TERZO SETTORE / Fondazioni
Milano Expo, Casa: l’avanzata dell’housing sociale che fa crescere la condivisione
Luca Mattiucci, Corriere della Sera, 8 settembre 2015
14 settembre 2015

In Lombardia in quindici anni sono stati erogati 71 milioni di euro all’housing sociale, per un totale di 800 appartamenti (65 mila metri quadrati di superficie), di cui il 74% frutto di un recupero del patrimonio immobiliare già presente. Nel 2013 sono state alloggiate diecimila persone. «L’Housing - spiega Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Cariplo - è una formula che garantisce un alloggio a chi si trova in una situazione di svantaggio: anziani, giovani, disabili, immigrati, famiglie e single. Un’edilizia low cost per una fascia di reddito tra i 15 mila e i 55 mila euro annui (al di sotto, si ha il diritto a richiedere la casa popolare, ndr ). Ma il discrimine economico non è l’unico. C’è alla base un concetto di welfare dal basso. Si chiede agli inquilini di essere disponibili a un aiuto reciproco. Un condominio in cui si condividono la lavanderia, l’orto, la sala giochi per i più piccoli e magari ci si dà una mano per assistere bambini e anziani, costruendo una rete di solidarietà».

Ma se l’Italia è vista come un’eccellenza nella progettazione di spazi condivisi, resta il fatto che qui il modello stenta ad espandersi (siamo sotto il 5% del totale delle abitazioni), soprattutto se si guarda ai paesi d’Oltralpe, dove il settore pesa per il 30% in Danimarca e Olanda e per il 20% in Inghilterra e Francia. Poche le Fondazioni private impegnate nel settore, praticamente assente finora il pubblico per un sostanziale disinteresse della politica. Ora però, Renzi ha annunciato la svolta. L’housing sociale per il premier è «comparto fondamentale per porre rimedio alla necessità abitativa dei giovani italiani».

La crescita dell’attenzione verso questa realtà ha spinto Cariplo a realizzare un portale dedicato: «Il sito www.housing-sociale.it è un progetto di monitoraggio nazionale. - spiega Guzzetti - Attraverso le mappe sarà possibile avere un quadro del fenomeno». Sul territorio nazionale, infatti, sono già decine i progetti attivi.
 

Milano Expo, Casa: l’avanzata dell’housing sociale che fa crescere la condivisione, Luca Mattiucci, Corriere della Sera, 8 settembre 2015

 
NON compilare questo campo