PRIVATI / Aziende
Welfare, il co-design per artigiani e pmi
Alessia Maccaferri, Il Sole 24 Ore, 19 dicembre 2017
22 dicembre 2017

Le aziende di medie e grandi dimensioni spesso propongono crediti di welfare standardizzati e senza la partecipazione diretta dei dipendenti che si limitano a usufruirne. “Lavorando molto con le pmi e gli artigiani abbiamo capito che ogni realtà ha bisogni specifici e che vanno coinvolti i lavoratori”, spiega Streliotto, titolare di Innova, società di consulenza.

L’imprenditore veneto ha messo a punto un toolkit di welfare aziendale – Welfare Design – che chiama in gioco i lavoratori con i loro bisogni. In pratica, uno strumento di co-design che consente a piccole e medie imprese e artigiani di offrire ai collaboratori servizi di welfare, ricavandone in cambio un risparmio di costi o una maggiore motivazione dei dipendenti, che in tempi di scarsi o nulli aumenti salariali può fare la differenza.


Welfare, il co-design per artigiani e pmi
Alessia Maccaferri, Il Sole 24 Ore, 19 dicembre 2017

 
NON compilare questo campo