PRIMO WELFARE /
"Staffetta tra generazioni", la carta di Giovannini
09 maggio 2013

Un lavoratore anziano, meno di cinque anni alla pensione, accetta il part time fino alla fine della carriera. Meno stipendio ma anche meno ore in ufficio, e la certezza che la sua pensione non verrà intaccata, perchè sarà lo Stato a pagare parte dei contributi. In cambio l'azienda assume un giovane con un contratto a tempo indeterminato. Si chiama staffetta generazionale, l’espressione è stata usata anche dal premier Enrico Letta nel suo discorso di insediamento. Ne parla Lorenzo Salvia sulla Nuvola del Lavoro.

 

"Staffetta tra generazioni", la carta di Giovannini
Lorenzo Salvia, Nuvola del Lavoro, 9 maggio 2013