PRIMO WELFARE / Lavoro
European Freelancers Week, la settimana dedicata al mondo del lavoro autonomo
Sono 10 milioni i freelance europei, quasi il 5% della forza lavoro
17 ottobre 2016

Dal 17 al 23 ottobre si svolgerà l’European Freelancers Week, una settimana rivolta ai freelance durante la quale si terranno numerosi eventi incentrati sull'importanza di questa figura professionale e sociale. I lavoratori autonomi, infatti, costituiscono oggi una parte importante delle piccole imprese e sono pari al 4% della forza lavoro europea complessiva, pari a quasi 10 milioni di professionisti.

Forti di questi dati, i freelance hanno compreso l'importanza coalizzarsi per migliorare le proprie condizioni lavorative. Essere un lavoratore autonomo ha molti lati positivi – ad esempio di poter scegliere dove, come e quando lavorare – ma anche lati negativi, come l'instabilità dei redditi e l'incertezza delle condizioni di sicurezza sociale. L'obiettivo dell'iniziativa è quindi favorire un maggior riconoscimento del valore che i freelance e le reti di coworking apportano all'economia e alla società europea.

L'#EFW16 è stata realizzata grazie all'European Freelancer's Movement e alla coalizione di otto associazioni di freelance nazionali di diversi paesi europei. L'iniziativa ha ottenuto l'approvazione di più di 30 organizzazioni, tra cui European Forum of Independent Professionals (Efip), European Coworking Assembly, Seats2Meet e Smart Eu.

 

Riferimenti

European Freelancer Week, la settimana dedicata al mondo del lavoro autonomo, Cliclavoro.gov

European Freelancer Week
 

 


Lavoro autonomo: per un garantismo sociale oltre la subordinazione

Le nuove tutele per il lavoro autonomo “non imprenditoriale”

Selfiemployment: qualcosa di più di una semplice toppa?

A Milano nasce Yoroom, il coworking socialmente responsabile

Coworking in vacanza, una nuova frontiera per la conciliazione?

Si scrive coworking, si legge più donne
 
NON compilare questo campo