PRIMO WELFARE / Innovazione Sociale
Horizon Prize: “vince” l’invecchiamento della popolazione
2 milioni di euro per il migliore progetto sull'invecchiamento della popolazione
05 novembre 2015

La Commissione europea, in collaborazione con la Banca europea per gli investimenti, aveva aperto il 16 settembre una votazione online attraverso la quale i cittadini sono stati chiamati a scegliere una sfida in campo sociale alla quale destinare un premio di 2 milioni di euro, nell'ambito di Horizon 2020, il più ampio e importante programma quadro di ricerca e innovazione dell'UE.

Con il 32% dei voti (per un totale di 9.685) i cittadini hanno scelto l’invecchiamento attivo. All’inizio del 2016 verrà dunque lanciato l’Horizon Prize, che premierà la migliore proposta per affrontare le sfide, e le opportunità, poste dall’invecchiamento della popolazione e migliorare la qualità della vita della componente anziana. Il vincitore, o la squadra vincitrice, riceverà appunto 2 milioni di euro.

“Horizon 2020 già offre ingenti finanziamenti alla ricerca in quest’area. Ora, con questo riconoscimento, sono sicuro che coinvolgeremo ancora più cittadini e troveremo soluzioni ancora più innovative e creative con cui affrontare questa sfida” ha detto Carlos Moedas, European Commissioner for Research, Science and Innovation. L’invecchiamento della popolazione riguarda infatti tutti i Paesi dell’Unione ed ha implicazioni importanti in ogni area di policy. Entro il 2025, più del 20% degli Europei avranno più di 65 anni, con un incremento particolare degli over 80.
 

Per approfondimenti vai al sito della Commissione Europea

 


Premio Horizon per l’innovazione sociale: la parola ai cittadini

Anno Europeo dell'Invecchiamento attivo: i progetti premiati

Invecchiare in Italia
 
NON compilare questo campo