PRIMO WELFARE /
Crisi: gli italiani tagliano su cibo e salute
23 aprile 2013

Il presidente Istat Enrico Giovannini, nel corso dell'audizione sul Def 2013 nelle commissioni Speciali congiunte, ha delineato un quadro preoccupante circa le condizioni sociali delle famiglie italiane. Negli anni della crisi oltre il 70% delle famiglie ha modificato quantità e qualità dei prodotti acquistati, e sono state poi quasi eliminate le spese per visite mediche, analisi cliniche e radiografie, mantenendo quella incomprimibile per i medicinali.

 

Audizione del Presidente Istat sul Documento Economia e Finanza 2013

Istat: 6 famiglie su 10 spendono al discount
Corriere della Sera, 23 aprile 2013

Crisi, il 62% delle famiglie al discount
La Stampa, 23 aprile 2013

Crisi: gli italiani tagliano su cibo e salute
La Repubblica, 23 aprile 2013

 
NON compilare questo campo