PARTI SOCIALI / Sindacati
Più tutele in cambio di produttività. Benvenuti nella società post-sindacale
Dario Di Vico, Corriere della Sera, 27 settembre 2015
27 settembre 2015

Una volta ci si chiedeva se il sindacato in una data vertenza avesse ragione oppure no, oggi molto più brutalmente ci si chiede se le grandi confederazioni sopravviveranno oppure no. Secondo Dario Di Vico, che sulle pagine del Corriere della Sera offre la propria riflessione sul tema, a determinare questo slittamento di giudizio non è intervenuto un episodio-clou, come una nuova marcia dei 40 mila, e nemmeno ci sono file di iscritti che stracciano la tessera davanti alla sedi di Cgil-Cisl-Uil. A condurre il sindacato verso l'irrilevanza è un'erosione combinata nella capacità di leggere il mutamento, nell'autorevolezza e nella rappresentatività.

 

Più tutele in cambio di produttività. Benvenuti nella società post-sindacale (via BollettinoAdapt)
Dario Di Vico, Corriere della Sera, 27 settembre 2015 

 
NON compilare questo campo