TERZO SETTORE / Mutualismo
Welfare aziendale territoriale, al via un ciclo di incontri formativi nel pinerolese
All'interno del progetto ''Verso un patto di welfare territoriale del pinerolese e delle Valli Olimpiche'' saranno avviati una serie di seminari dedicati ai temi del welfare aziendale
07 novembre 2019

"Verso un patto di welfare territoriale del pinerolese e delle Valli Olimpiche" è il progetto che la Società Mutua Piemonte sta portando avanti nella provincia torinese. L'iniziativa vede la collaborazione di una vasta rete di partner, tra cui il Laboratorio “Percorsi di secondo welfare”, ed è finanziata dalla Regione Piemonte nell'ambito del Programma Operativo Regionale del Fondo Sociale Europeo 2014/2020. La progettualità si inserisce nella Strategia “WeCaRe - Welfare Cantiere Regionale. Coesione sociale, welfare e sviluppo locale”, che tra le sue diverse azioni prevede anche la promozione di progetti di welfare aziendale attraverso reti e azioni di aggregazione.

Il progetto mira a coinvolgere le piccole e le piccolissime realtà imprenditoriali (ad esempio commercio di prossimità, comparto agricolo, artigianato) del territorio delle Valli Pellice, Germanasca e Chisone, e di Pinerolo, in provincia di Torino. Come evidenziato da molte ricerche e survey sul tema, molto spesso per queste imprese è infatti troppo complesso avviare un piano di welfare aziendale, soprattutto per la mancanza di conoscenze tecniche in materia. Proprio per questo la finalità del progetto è quella di formare e informare i piccoli imprenditori ed esercenti del territorio in merito al welfare aziendale, alle sue opportunità e soprattutto ai vantaggi che ne derivano da un punto di vista sociale e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

A tale scopo, la progettualità ha in prima battuta attivato degli sportelli territoriali in cui gli interessati potranno ricevere informazioni. Lo sportello principale è situato a Pinerolo (via Cravero, 44) ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 (per info: 0121.795191, oppure ufficio@mutuapiemonte.it).

Sono poi previsti una serie di incontri e seminari gratuiti e aperti a tutti gli interessati. Il primo, dal titolo "Aspetti normativi e fiscali del welfare aziendale", si terrà l'11 novembre a Pinerolo, alle 10.00 presso il Consorzio Coesa (P.zza III Alpini). I relatori saranno Luca Furfaro, consulente del lavoro, e Ada D’Onofrio di Idea Agenzia per il Lavoro. Il secondo avrà luogo mercoledì 20 novembre, sempre alle 10.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Pomaretto. Il titolo dell'incontro sarà "Sostenibilità ambientale e comunità energetiche"; interverranno Daniele Bessone e Maria Cialdino di Acea Pinerolese.

Gli eventi successivi si terranno nel 2020. A gennaio è previsto "I  fondi sanitari mutualistici", che si terrà presso il Comune di Luserna San Giovanni; quello di febbraio, "Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro" a Pinerolo; quello di marzo - "Valorizzazione del patrimonio sociale delle imprese, diversity manager e pari opportunità" - nel Comune di Porte e, infine, ad aprile, "Smart work, conciliazione tempi e pari opportunità" a Luserna San Giovanni.


Per maggiori informazioni

 


Verso un patto per il welfare aziendale territoriale nel pinerolese

Mutualismo, innovazione e coesione sociale: il welfare aziendale che fa la differenza

CNA Piemonte sostiene le micro imprese che vogliono investire nel welfare