POVERTÀ ALIMENTARE /
Povertà alimentare: un problema (anche) italiano
A un anno dall'apertura di Expo Milano 2015 il nostro laboratorio partecipa a un grande evento organizzato da Unimi: appuntamento il 21 maggio
08 maggio 2014

Oggi in Italia oltre 4 milioni di persone soffrono la fame. Numeri enormi ed apparentemente incredibili, ma drammaticamente veri e concreti, per un problema sociale sempre più grave di cui si parla ancora poco e male. Sono infatti centinaia di migliaia le persone che, nel silenzio generale di media e istituzioni, stanno scivolando in condizioni di indigenza un tempo impensabili, privi delle risorse necessarie al proprio sostentamento primario. Nell’ottobre 2013 il nostro laboratorio ha scelto di accendere la luce su questa grande questione lanciando un Focus tematico dedicato alla povertà alimentare, realizzato in collaborazione con il Comitato Scientifico del Comune di Milano per Expo 2015. In questo ambito vi abbiamo raccontato delle diverse sfaccettature del problema, ma anche delle tante esperienze di contrasto al fenomeno, con l'intento di stimolare il dibattito intorno a questo importantissimo tema.

Per continuare il lavoro di approfondimento degli ultimi mesi ci è quindi sembrato utile e interessante contribuire ad Aperitivo per Expo, il ciclo di attività, incontri, seminari e spettacoli offerti dall’Università degli Studi di Milano sul tema della prossima Esposizione Universale: “Nutrire il Pianete. Energie per la Vita”. A un anno dall’inizio di Expo 2015, la Statale ha infatti scelto di proporre alla città un grande spazio di dialogo multidisciplinare che vuole essere un preludio all’evento mondiale ospitato da Milano.
 Percorsi di secondo welfare parteciperà a Aperitivo Expo con una tavola rotonda dal titolo “Povertà alimentare: un problema (anche) italiano. Quali risposte dal secondo welfare?”, organizzata presso la Sala Lauree della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali di Unimi (via Conservatorio 7) mercoledì 21 maggio a partire dalle 17.30. L’evento sarà occasione per approfondire i numeri e gli aspetti del problema ed individuare buone prassi di contrasto al fenomeno che si stanno sviluppando in diverse aree del Paese.

Dopo l’introduzione di Franca Maino, direttrice di Percorsi di secondo welfare, i ricercatori del nostro laboratorio presenteranno due brevi relazioni per contestualizzare la questione. Lorenzo Bandera snocciolerà un po’ di numeri sul tema con un intervento dal titolo “Povertà alimentare in Italia: alcuni dati da cui partire”, mentre Chiara Lodi Rizzini racconterà di alcune dinamiche interessanti che si stanno sviluppando a diversi livelli in “Contrasto alla povertà alimentare: buone prassi di secondo welfare”.

A seguire la ricca tavola rotonda, moderata da Ilaria Madama del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche di UNIMI, in cui si approfondiranno esperienze positive e concrete di contrasto alla povertà alimentare. Parteciperanno Angela Frigo, 
Federazione Europea dei Banchi Alimentari; Bruno Ferragatta
, Associazione Terza Settimana; Luciano Gualzetti, Vice Presidente Caritas Ambrosiana; Marco Lucchini, Direttore della Fondazione Banco Alimentar;
 Pier Francesco Majorino, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano. La partecipazione all’evento è libera, ma per motivi organizzativi si consiglia di confermare la propria presenza inviando una mail a info@secondowelfare.it. Speriamo di vedervi numerosi!

 

 

Scarica il volantino 

 

 

 

 

 

 
NON compilare questo campo