TERZO SETTORE /
The FundRaising School: presentata la proposta formativa per il 2019
Dal 1999 la scuola promossa da AICCON ha formato migliaia di persone interessante al tema della raccolta fondi, fornendo gli strumenti per stare al passo con un settore che si evolve velocemente
28 febbraio 2019
The FundRaising School è la scuola di formazione promossa da AICCON, l'Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit, che dal 1999 si dedica alla professionalizzazione di chi decide di addentrarsi nel complesso settore della raccolta fondi, accompagnando in un percorso di crescita e specializzazione i fundraiser che vogliono colmare lacune teoriche e pratiche per stare al passo con un contesto che evolve velocemente.
 
In questi giorni è stata presentata la nuova offerta formativa della FundRaising School, la ventesima della sua storia. In tale occasione Stefano Zamagni, Presidente della Commissione Scientifica di AICCON, ha sottolineato come "oggi non basta più declinare il principio del dono sull’asse del dare-donare a chi si trova nel bisogno, ma occorre portarsi alla dimensione della sua generatività". Da qui la scelta di aggiornare continuamente la proposta formativa perché, come sottolineato dal direttore di The FundRaising School Paolo Venturi, "il fundraiser nella sua professione non si deve più misurare solo con gli output e con le azioni, ma con gli outcome generati e le trasformazioni prodotte".
 
Un approccio che evidentemente funziona visto che in questi venti anni di attività sono state oltre 5.000 le persone che hanno partecipato ai corsi a catalogo della Scuola. Il loro "identikit" dice che sono per la maggior parte donne (68,3%) di età compresa tra i 35-50 anni (55%) e provenienti prevalentemente dal Nord-Est Italia (40%).


Il catalogo formativo 2019

In quest’ottica The FundRaising School ha lanciato per il 2019 il nuovo catalogo dei corsi con l’obiettivo di promuovere la crescita e la cultura del fundraising in Italia, prevedendo un programma formativo che spazia da corsi base per fundraiser alle prime armi a corsi specialisti per aree di intervento e LAB di una giornata dedicati agli strumenti del fundraising.

Oltre al corso di base "Principi e Tecniche di Fundraising", che si svolgerà a Bertinoro dal 27 al 29 marzo, quest’anno sono in programma due corsi avanzati unici nel loro genere. Si tratta del corso "Il Piano Strategico per il Fundraising", che si terrà a Forlì l'11 e 12 aprile 2019, e di "La Campagna di Fundraising", programmato a Forlì per il 9 e 10 maggio. Partecipando ai 3 corsi sarà possibile ottenere: il Certificato in Fundraising Management (XIX edizione) e il Certificato in Digital Fundraising (VI edizione).

Per chi ha già mosso i primi passi nel mondo del fundraising o è interessato a focalizzarsi su un tema specifico, The FundRaising School propone quindi corsi specialistici su impatto sociale, impresa sociale, social media e crowdfunding , cultura e fondazioni internazionali. Tra le novità di quest'anno ci poi sono tanti nuovi LAB, workshop di una giornata volti approfondire conoscere e mettere subito in pratica strumenti specifici di fundraising come il Corporate Fundraising, il 5×1000, i lasciti, Ad Words e Google Ad Grants e Digital Fundraising e Inbound Marketing.

I corsi sono rivolti non solo a chi vuole intraprendere la carriere del fundraiser, ma anche a lavoratori con esperienza pregressa e a professionisti che vogliono continuare la loro formazione, specializzarsi e aggiornarsi. La durata dei corsi, che va da 1 a 3 giorni, è stata infatti pensata per permettere anche a chi lavora di poter partecipare.


Per maggiori info

www.fundraisingschool.it

 


Le nuove tecnologie influenzano anche la donazione

Il fundraising al servizio della lettura

In Italia la filantropia muove 9,1 miliardi di euro. Qual è il modo più efficace di gestirli?