TERZO SETTORE /
Premio in memoria di Sergio Veneziani per le tesi sul Terzo Settore
All'interno della Commissione che sceglierà l'elaborato più meritevole ci sarà anche la direttrice del nostro Laboratorio Franca Maino. Gli interessati potranno partecipare fino al 15 maggio.
28 gennaio 2020

Auser Lombardia istituisce un premio destinato alle tesi di laurea che si sono occupate del Terzo Settore e del suo ruolo all'interno dell'economia italiana, sia in termini di impatto economico (generazione di occupazione, fornitura di servizi, qualità del welfare) si di ricadute sociali (coesione sociale, associazionismo e volontariato). Il premio - costituito da un assegno di 1.500 euro - sarà assegnato da una Commissione presieduta dal presidente di Auser Lombardia e composta dai professori Maurizio Ambrosini, Daniele Checchi e Clodia Vurro; anche la direttrice del nostro Laboratorio e docente presso l'Università degli Studi di Milano, Franca Maino, farà parte della Commissione.

A dare l'annuncio dell'istituzione del premio dedicato all'ex presidente di Auser Lombardia, Sergio Veneziani, è stata Ersilia Brambilla nel corso del convegno "Riforma del Terzo settore: uscire dal guado?" che si è tenuto martedì 28 gennaio presso la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell'Università degli Studi di Milano. L'evento, promosso anche dal nostro Laboratorio, è stata un'occasione per presentare i contenuti del numero 2/2019 di Politiche Sociali/Social Policies (Il Mulino) “In mezzo al guado. La riforma del Terzo settore in Italia” e del volume “Nuove alleanze per un welfare che cambia. Quarto Rapporto sul secondo welfare 2019

La partecipazione è aperta ai neolaureati di Corsi di Laurea Magistrale delle Università lombarde. In particolare possono partecipare gli studenti che hanno conseguito il titolo nell’anno accademico 2018-2019 (tesi di laurea discusse tra settembre 2018 e marzo 2020). Le domande di partecipazione, redatte sulla base della scheda scaricabile dal sito di Auser Lombardia, dovranno essere inviate all’indirizzo premiodilaurea@auser.lombardia.it e dovranno pervenire entro il 15 maggio 2020.

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti in carta semplice:

  • autocertificazione relativa al conseguimento della laurea con l’indicazione dei voti riportati nei singoli esami sostenuti;
  • fotocopia di un documento di identità;
  • curriculum vitae secondo il modello europeo (con foto) aggiornato;
  • un recapito mail e telefonico;
  • abstract della tesi di 600 parole;
  • il testo completo della tesi in formato pdf.


Clicca qui per scaricare la documentazione necessaria per partecipare al Premio

 


La (sana) competitività della coprogrettazione

Artigiani sociali nelle case del quartiere: da percorso formativo a comunità di pratica di professionisti del Terzo Settore

Come sviluppare un'Economia Sociale e Solidale? Ecco la nuova ricerca di Euricse