TERZO SETTORE / Impresa sociale
«Dolce lavoro», il riscatto di detenuti passa attraverso la pasticceria
Benedetta Garofalo, Corriere Buone Notizie, 22 aprile 2021

All’Istituto Penitenziario di Catanzaro è stata promossa un’iniziativa dal titolo “Dolce Lavoro”. Per dodici detenuti sarà possibile seguire un percorso formativo online che li porterà ad acquisire la qualifica di pasticceri, valida a livello nazionale. Oltre a ciò, per apprendere le tecniche di produzione di prodotti di pasticceria e da forno, i corsisti avranno la possibilità di usufruire dei laboratori dell’azienda Pecco. Una volta terminato il percorso, che è iniziato il 21 aprile 2021 e si concluderà il 22 settembre, i nuovi pasticceri avranno la possibilità non solo di svolgere un tirocinio nel settore, ma anche di costituire una vera e propria cooperativa di tipo B.

Il progetto è nato dall’associazione di volontariato «Amici con il Cuore», che ha visto nella passione di alcuni detenuti per la cucina una possibilità di riscatto sociale. Il Centro Servizi Volontariato “Calabria Centro” ha poi contribuito sul fronte istituzionale per il riconoscimento del progetto, patrocinato anche da Fondazione con il Sud.


«Dolce lavoro», il riscatto di detenuti passa attraverso la pasticceria
Benedetta Garofalo, Corriere Buone Notizie, 22 aprile 2021