TERZO SETTORE / Fondazioni
Cuneo, la Fondazione CRC promuove un bando per il sostegno alla domiciliarità e il contrasto alle fragilità
Il bando ''Prevenzione cronicità e prevenzione domiciliarità'' della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo metterà a disposizione oltre mezzo milioni di euro per progetti da sviluppare nel territorio provinci
10 gennaio 2020

La Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) ha promosso il bando "Prevenzione cronicità e prevenzione domiciliarità" il quale si propone di aumentare la capacità delle comunità locali della provincia cuneese di promuovere azioni e strumenti di prevenzione e promozione della salute e di stili di vita sani, di sostegno alla domiciliarità, di contrasto alle condizioni di fragilità e cronicità, di progressivo e continuativo miglioramento delle condizioni di salute della popolazione over 65 anni, nonché di empowerment delle persone e delle comunità locali.

Il bando ha una dotazione complessiva di 550mila euro. Il contributo massimo richiedibile è di 150mila euro ed è richiesta una quota di cofinanziamento pari ad almeno il 30% dei costi complessivi dell’iniziativa. Le realtà interessate potranno presentare domanda entro il 27 marzo 2020.


Per maggiori informazioni e consultare il bando