TERZO SETTORE /
Crowdfunding, le “collette” per il rilancio
28 luglio 2013

Arriva in Italia il regolamento Consob, il primo del genere in Europa, sul finanziamento delle start-up attraverso il "crowdfunding". Grazie all'introduzione di queste regole i cittadini potranno finanziare imprese innovative che presentino specifici requisiti. E' un'occasione importante, giacchè si stima che le piattaforme di crowdfunding al mondo siano quasi cinquecento, per un giro di contributi di circa tre miliardi di euro nel 2012, che potrebbero essere il doppio, secondo alcune stime, nel 2013. Si è, quindi, stabilmente affermato un nuovo, importante canale per il finanziamento di iniziative di vario tipo, che si affianca ai canali tradizionali, come il finanziamento pubblico e gli sponsor.

 

Crowdfunding, le “collette” per il rilancio
Juan Carlos De Martin, La Stampa, 27 luglio 2013