Provaci ancora, Sam! La lotta alla dispersione scolastica si rinnova
A Torino è stato sottoscritto il nuovo Protocollo di intesa per la realizzazione del progetto “Provaci ancora, Sam!”, l'iniziativa che dal 1992 punta a combattere la dispersione scolastica grazie ad un articolato sistema di cooperazione interistituzionale. Al centro dell’aggiornamento del progetto, oltre al miglioramento delle competenze dei ragazzi, l'avvio di forme di valutazione partecipata delle azioni intraprese così da misurarne, meglio che in passato, l’effettivo impatto in termini di raggiungimento degli obiettivi.
 
Quale futuro per il terzo settore? A Rovigo la riflessione dei CSV
"Il volontariato… verso la riforma del Terzo Settore". E’ questo il titolo del convegno che si svolgerà sabato 31 ottobre a Rovigo e che vedrà a confronto i maggiori rappresentanti del volontariato, delle Istituzioni locali e delle reti nazionali dell’associazionismo solidale. L’evento, organizzato dai Centri di servizio di Veneto e Trentino insieme ai comitati di gestione che amministrano il fondo speciale per il volontariato, sarà un’opportunità per capire i problemi e le prospettive di un mondo molto vasto che coinvolge migliaia di cittadini.
 
Moltiplica: la conciliazione delle cooperative in rete
Moltiplica è un progetto di rete promosso da Regione Veneto e Confcooperative, e coordinato da Variazioni Srl, che mira alla creazione di un catalogo di servizi e prodotti condivisi in rete, con l’obiettivo di facilitare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro dei soci e dei dipendenti. Il progetto è stato presentato lo scorso 1° ottobre nel corso di un convegno svoltosi a Padova, cui hanno partecipato i diversi attori del territorio, pubblici e privati, interessati al tema del work life balance.
 
Dalla relazione al dono: il fundraising di prossimità
Il 15 settembre la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca ONLUS ha promosso un convegno intitolato “Fundraising di prossimità, le risorse sono nella comunità. Costruzione di reti di raccolta fondi per le piccole e medie organizzazioni nonprofit” con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di competenze di fundraising nelle piccole e medie organizzazioni non-profit. Durante il convegno sono intervenuti diversi fundraiser che hanno fornito interessanti indicazioni e argomenti di discussione circa lo sviluppo del non profit e le opportunità di fundraising e prossimità.
 
NEETwork: nel 2016 partirà il progetto per mille giovani che non studiano e non lavorano
Prima dell'estate vi avevamo raccontato delle interessanti prospettive di NEETwork, progetto promosso da Fondazione Cariplo, in partnership con CGM-Mestieri Lombardia e Fondazione Adecco, per contribuire all’attivazione dei giovani Neet. L'8 ottobre Cariplo ha presentato i primi numeri dell'iniziativa: entro 2016 si punta a riattivare 1.000 ragazzi tra i 18 e i 24 anni che in Lombardia non studiano e non lavorano. Finora sono 350 le organizzazioni non profit che hanno già aderito mettendo a disposizione oltre 600 posizioni di tirocinio retribuito.
 
Un'economia della coesione contro le vulnerabilità: le Giornate di Bertinoro 2015
AICCON anche quest’anno chiama in Romagna i protagonisti del mondo accademico, del volontariato e delle istituzioni per discutere di Economia Civile: il 9 e 10 ottobre, nella splendida cornice della rocca di Bertinoro, si svolgerà il tradizionale appuntamento con le Giornate per l’Economa Civile. L’obiettivo della XV edizione, dal titolo “L’economia della coesione nell’era della vulnerabilità”, è quello di favorire il confronto sul terzo settore nell’intento di elaborare un pensiero in grado di innovare i paradigmi dello sviluppo e della socialità.
 
Agricoltura sociale: è entrata in vigore la nuova legge
E’ entrata in vigore il 23 settembre la nuova legge sull’agricoltura sociale. L’obiettivo è di incentivare le imprese agricole strutturandole in una logica di multifunzionalità, affinché possano offrire servizi sociali, generando coesione. Così facendo potrebbero diventare un catalizzatore economico-sociale del territorio, coniugando imprenditorialità agricola e responsabilità sociale.
 
La propensione all’investimento delle imprese sociali
La IV edizione dell’Osservatorio UBI Banca “Finanza e Terzo settore”, realizzata da UBI Comunità con il supporto scientifico di AICCON, si è concentrata su un tema particolarmente dibattuto nel mondo della cooperazione sociale: quello relativo alla finanza e agli strumenti finanziari dedicati alle realtà del terzo settore. Il rapporto in questo senso si è focalizzato proprio sulle relazioni esistenti tra cooperazione sociale, imprenditorialità sociale ed istituti di credito rispetto al tema “investimenti”, ponendo particolare attenzione al versante della domanda di strumenti finanziari. Proponiamo di seguito alcuni dati significativi – relativi alla cooperazione sociale in generale e, più nello specifico, alle imprese sociali con forma giuridica Srl.
 
2015: l'anno del Codice Identitario delle Società di Mutuo Soccorso
A oltre 150 anni dalla nascita della mutualità volontaria, la Federazione delle mutue italiane ha voluto dotarsi di un Codice che rappresenti i valori e i principi delle società di mutuo soccorso e descriva gli ambiti di attività, l’organizzazione e la tipologia di gestione delle Mutue pure, che agiscono senza scopo lucro, con finalità socio-assistenziali e a vantaggio di tutta la comunità. Barbara Payra ci racconta i principali contenuti del testo.
 
Cantiere Nuovo Welfare: inizia la fase due del bando
Dopo la fase di presentazione delle idee progettuali da parte delle organizzazioni interessate, conclusasi il 30 giugno scorso, e quella di valutazione delle stesse svoltasi nel mese di luglio, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo ha annunciato i sei progetti partecipanti alla Misura A (innovazione di servizi sociali) che passeranno alla seconda fase del bando "Cantiere Nuovo Welfare". Fino alla fine di novembre i soggetti promotori dei progetti saranno accompagnati dal personale della Fondazione, che li aiuterà a predisporre specifici piani di fattibilità.
 
Quaderni di Economia Sociale: ecco come va il secondo welfare nel Mezzogiorno
SRM – Studi e Ricerche per il Mezzogiorno ha pubblicato il quarto numero di “Quaderni di Economia Sociale”, rivista semestrale dedicata all’analisi dello sviluppo sociale, partecipato e culturale all’interno delle comunità meridionali. Il nuovo numero di QES ha voluto concentrarsi sulle sfide sociali che caratterizzano il nostro tempo, in particolare sulla necessità sempre più evidente di una stretta coesione sociale tra pubblico, privato e non profit per affrontare le difficoltà del nostro sistema di welfare. Tra i contributi pubblicati anche tre approfondimenti curati dai ricercatori del nostro Laboratorio.
 
Mezzogiorno e secondo welfare: un mare di esperienze
Pochi giorni fa è stato presentato il Bilancio di Missione 2014 della Fondazione CON IL SUD, realtà non profit nata nel novembre 2006 dall’alleanza tra Fondazioni di origine bancaria e il mondo del Terzo settore con l’intento di promuovere l’infrastrutturazione sociale - ovvero la costruzione e il rafforzamento di percorsi di coesione sociale per favorire lo sviluppo - nelle Regioni del Mezzogiorno. Grazie alla Fondazione nel solo 2014 sono state finanziate 184 iniziative attraverso l'erogazione di 24.4 milioni di euro.
 
Fondazione Monza e Brianza: un bonus per le associazioni più amate
La Fondazione della comunità di Monza e Brianza ha presentato i risultati dei bandi per l’erogazione di finanziamenti nei settori assistenza sociale e cultura. Nel complesso alle organizzazioni attive nel settore welfare saranno garantiti 445.550 euro, che verranno utilizzati per lo sviluppo di 58 iniziative. Alle risorse stanziate dalla fondazione, pari normalmente al 50% del valore del progetto, quest'anno potranno essere aggiunti ulteriori fondi grazie a un meccanismo che aiuterà le organizzazioni più attive sul fronte del fundraising.
 
Il più bel lavoro del mondo: coltiva l’idea giusta!
“Il più bel lavoro del mondo” è il concorso di Make a Change per start up a scopo sociale o ambientale, giunto alla sua V Edizione. Come ogni anno il concorso selezionerà e supporterà le migliori idee, fino a portare il progetto vincitore a diventare vera e propria impresa sociale. Quest’anno con “Coltiva l’idea giusta!” si cercano idee imprenditoriali in ambito agroalimentare.
 
Ora facciamo i conti: cresce il secondo welfare a Torino
Action Aid Torino ha presentato i risultati di "Facciamo i conti!", progetto dedicato all'alfabetizzazione finanziaria sviluppato nel capoluogo piemontese. Realizzata in partnership con altri attori del territorio per rafforzare il funzionamento e l'efficacia della Nuova Carta Acquisti, l'iniziativa pare aver avuto un buon impatto sui partecipanti, in particolare sul fronte delle relazioni interpersonali. Franca Maino ha commentato i dati presentati utilizzando la lente del secondo welfare.
 
Ufficio Pio, presentato il Bilancio di Missione 2014
È stato presentato il Bilancio di Missione 2014 dell’Ufficio Pio, l'ente strumentale della Compagnia di San Paolo impegnato nel sostegno a persone e famiglie in situazione di vulnerabilità o disagio sociale ed economico. Un campo di intervento in cui, in assenza di una politica nazionale di lotta alla povertà, il contributo di attori del secondo welfare come le fondazioni bancarie, spesso in forte connessione con i soggetti del terzo settore e gli enti locali che insistono sul medesimo territorio, può rivelarsi di particolare interesse.
 
5x1000, scegli tu!
E’ partita la seconda edizione del Bando Acli di ricerca di partner e idee, finanziato con 100.000 euro provenienti dai fondi 5×1000 destinati all’associazione. Il tema scelto per quest’anno è la lotta contro povertà e disuguaglianze e le 20 migliori idee saranno finanziate ciascuna con un budget di 5.000 euro. Le candidature possono essere presentate dall’11 maggio al 10 luglio 2015 e potranno essere votate tramite il sito fino al 16 luglio 2015.
 
Cantiere Nuovo Welfare: Fondazione CRC rilancia sul welfare comunitario
Nonostante la sospensione del precedente bando 2014, Fondazione CRC ha scelto di continuare a investire sul welfare comunitario lanciando la seconda edizione di "Cantiere Nuovo Welfare". Il bando metterà a disposizione 1.120.000 euro per sostenere la diffusione di servizi sociali flessibili, sostenibili nel tempo e incentrati sui bisogni della persona, incentivando nel contempo la compartecipazione da parte dei beneficiari finali e/o di altri soggetti locali all’erogazione dei servizi stessi.
 
Filantropia: a Milano 800 delegati da tutto il mondo
Il summit della Global Alliance for the Future of Food e la XXVI Conferenza e Assemblea Generale Annuale del European Foundation Centre di Bruxelles sono i primi dei numerosi eventi che, sino a fine ottobre 2015, faranno di Milano la capitale mondiale della filantropia. In concomitanza con EXPO sono stati infatti organizzati diversi momenti di incontro da parte dei maggiori soggetti filantropici del mondo, che si incontreranno nel capoluogo lombardo per discutere il futuro della filantropia a livello globale.
 
L'Agenzia delle Entrate pubblica le liste del 5x1000
Attraverso l'hashtag #fuorileliste il mondo non profit ha lanciato un tweet bombing che ha raccolto numerose adesioni e che, a quanto pare, in poche ore è riuscito a risolvere una questione che si protraeva ormai da 600 giorni. L'Agenzia delle Entrate, contrariamente alle nostre attese, ha risposto in maniera decisamente celere e in serata sono state pubblicate le agognate liste, necessarie alle realtà non profit per pianificare le proprie strategie per il futuro.
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13