Le Fondazioni di origine bancaria insieme contro il Coronavirus
Di fronte all'emergenza Coronavirus le Fondazioni di origine bancaria si sono subito mobilitate sui propri territori per fornire una prima risposta alle diverse esigenze locali. Da un lato sostenendo le autorità sanitarie per garantire l’assistenza medica alle persone contagiate, dall'altro supportando le realtà economiche, sociali e culturali messe a dura prova dalle necessarie misure di contenimento del contagio.
 
Fondazione Cariparo: tre interventi speciali e 5 milioni di euro per fronteggiare il coronavirus
La Fondazione Cariparo ha deciso di mettere a disposizione 5 milioni di euro per contrastare l’epidemia di Covid-19 e sostenere il tessuto economico-sociale delle province di Padova e Rovigo, messo a dura prova dal diffondersi virus. A questo scopo 3 milioni di euro saranno destinati alle strutture sanitarie, 1 milione per sostenere interventi di emergenza sociale rivolti alle fasce più deboli e 1 milione per iniziative a supporto dell’economia. 3 milioni di euro saranno destinati alle strutture sanitarie, 1 milione per sostenere interventi di emergenza sociale rivolti alle fasce più deboli e 1 milione per iniziative a supporto dell’economia.
 
Coronavirus: la Fondazione Compagnia di San Paolo avvia un piano per affrontare le sfide sociali, sanitarie ed educative
Allo scopo di fronteggiare l'emergenza legata al Coronavirus, la Fondazione Compagnia di San Paolo ha deciso di stanziare 6 milioni di euro per sostenere le Istituzioni e le organizzazioni della società civile. A queste risorse si aggiungono circa 10,5 milioni di euro di liquidità da subito disponibili. Le principali misure riguarderanno l'ambito sanitario, quello educativo e quello legato al sostegno alle persone più fragili.
 
Fosti (Cariplo): ''Welfare, subito un piano per aiutare il non profit''
In merito all'emergenza legata al diffondersi del Coronavirus Covid_19, il presidente di Fondazione Cariplo Giovanni Fosti ha affermato al Corriere della Sera che "in un momento come questo le istituzioni hanno un ruolo fondamentale. Sono un ancoraggio e un punto di riferimento per le persone e le comunità" | Nicola Saldutti, Corriere della Sera, 11 marzo 2020
 
Welfare socio-culturale: nuovi investimenti da Fondazione Cariplo
Il Patrimonio culturale come fattore strategico di sviluppo economico e sociale dei territori, partecipazione, innovazione e creatività giovanile. Si potrebbe sintetizzare così il principio intorno al quale Fondazione Cariplo si sta muovendo sul fronte della cultura. Non più "solo" tutela e valorizzazione dell'esistente, ma anche iniziative che possano garantire una maggiore trasversalità, tenendo in forte considerazione gli aspetti sociali.
 
Coronavirus, il Forum del Terzo Settore lancia l'allarme per il mondo del non profit e del volontariato
La portavoce del Forum del Terzo Settore, Claudia Fiaschi, la scorsa settimana ha lanciato l'allarme in merito alle condizioni del mondo del non profit e del volontariato, fortemente sotto pressione a causa del diffondersi del Coronavirus. La proposta di Fiaschi è quella di estendere le misure per il sostegno al reddito e gli ammortizzatori sociali. Il Ministero del Lavoro ha risposto positivamente. Ora si attendono i provvedimenti.
 
Nasce ''biellawelfare'', una piattaforma che innova la gestione dei servizi di welfare
Il Gruppo Cooperativo CGM, in collaborazione con Moving e con il supporto della rete di cooperative del Consorzio sociale Filo da Tessere, ha dato vita alla piattaforma territoriale "biellawelfare". Tale strumento, che racchiude una selezione di servizi alla persona già attivati dalle cooperative che operano sul territorio, è stato ideato anche con l'obiettivo di fronteggiare la grande emergenza che stiamo vivendo dal punto di vista sanitario, economico e sociale.
 
Da Fondazione Cariplo un fondo da 2 milioni di euro per fronteggiare l'emergenza Coronavirus
Fondazione Cariplo stanzierà 2 milioni di euro per fronteggiare l'emergenza legata al Coronavirus. Le risorse saranno destinate in via prioritaria ai soggetti non profit che in questo periodo si stanno impegnando nel promuovere risposte straordinarie per le persone in difficoltà e al sostegno economico delle realtà del Terzo Settore maggiormente colpite dalla crisi.
 
Emergenza Coronavirus: da Fondazione CRC mezzo milione di euro per la sanità regionale
La Fondazione CRC metterà a disposizione 500 mila euro per supportare lo sforzo straordinario che il sistema sanitario della provincia di Cuneo sta realizzando in questo momento di emergenza determinato dalla diffusione del Coronavirus. Le modalità di gestione delle risorse saranno definite attraverso il coinvolgimento dei tecnici e dei professionisti delle aziende sanitarie del territorio.
 
Quali sono le prospettive dello sviluppo sostenibile in Italia? Il punto di ASviS
L'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile ha presentato il rapporto "La Legge di Bilancio 2020 e lo sviluppo sostenibile. Esame dei provvedimenti e situazione dell'Italia rispetto ai 17 obiettivi dell’Agenda 2030". Il documento esamina la Manovra comma per comma e ne valuta la coerenza rispetto alle azioni contenute nei 169 Target fissati dall'ONU per raggiungere, entro il 2030, i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.
 
Al via la mappatura nazionale dei nuovi centri culturali
Vi segnaliamo l'iniziativa "laCall to Action", promossa da CheFare con il supporto di Compagnia di San Paolo e Fondazione Unipolis allo scopo di realizzare una mappatura nazionale dei nuovi centri culturali, cioè dei luoghi di confronto e trasformazione che svolgono un ruolo cruciale per le comunità. Per partecipare è sufficiente compilare un questionario. Ecco come.
 
Giovani e sviluppo sostenibile, al via la quarta edizione di ''Youth in Action for Sustainable Development Goals''
Prende il via la quarta edizione del concorso "Youth in Action for Sustainable Development Goals", la call for ideas promossa da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei e Fondazione Allianz UMANAMENTE con l'obiettivo di premiare le migliori idee volte al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs). Il concorso, dedicato agli under 30, sarà aperto fino al 28 aprile 2020.
 
Rigenerazione urbana e housing sociale al centro del nuovo numero di ''Fondazioni''
È uscito il nuovo numero di "Fondazioni", la rivista delle Fondazioni di origine bancaria. Il numero è dedicato al tema "La forma del futuro. Le città sono infrastrutture sociali" e si concentra sui temi della rigenerazione urbana e dell'housing sociale, presentando alcuni progetti che mettono al centro la cura della persona e dei luoghi in cui essa vive: la città.
 
Coronavirus: rimandata la Civil Week di Milano
In seguito alle disposizioni delle autorità pubbliche per limitare la diffusione del Coronavirus Covid-19, il Comitato promotore della Civil Week ha deciso di rinviare l'intero evento - che avrebbe dovuto svolgersi dal 5 all'8 marzo su tutto il territorio della Città Metropolitana di Milano, a data da definirsi. Elisabetta Soglio, responsabile editoriale di Buone Notizie, ha comunicato la decisione degli organizzatori con un articolo pubblicato sul sito del Corriere della Sera.
 
Promuovere solidarietà e economia civile, verso la Civil Week di Milano
Dopo la Design Week, la Food Week e le (varie) Fashion Week - solo per citare gli appuntamenti settimanali più noti - Milano si arricchirà con la Civil Week. Dal 5 all'8 marzo 2020 la città meneghina diventerà la capitale della solidarietà, del volontariato, della cittadinanza attiva e dell’economia civile. Sono previsti centinaia di eventi diffusi su tutto il territorio e dedicati ai temi del welfare e del Terzo Settore.
 
Welfare aziendale: a Verona parte un percorso formativo per le imprese sociali
Il welfare aziendale sta divenendo uno strumento strategico per il mondo dell’imprenditoria sociale. In particolare, tale fenomeno può divenire un’occasione per ripensare le modalità di azione e interazione di alcuni soggetti del Terzo Settore. Saranno questi i temi di un percorso formativo che inizierà a marzo a Verona. Gli incontri - cinque in tutto - sono promossi dal Centro Servizi Welfare e dal Consorzio Sol.Co. di Verona.
 
Parte il progetto ORA: gli studenti chiamati a immaginare la mobilità sostenibile del futuro
Ha preso ufficialmente il via il progetto "ORA - Open Road Alliance", un'iniziativa promossa da Fondazione Unipolis e Cittadinanzattiva attraverso la quale gli studenti delle scuole superiori potranno proporre le loro idee in tema di mobilità sostenibile. L'obiettivo è quello di promuovere una nuova cultura della mobilità, grazie alla diffusione di modelli basati sui concetti di sostenibilità ambientale, condivisione e sicurezza.
 
L'impatto sociale della mobilità transnazionale: l'esperienza di Scuola Centrale Formazione
AICCON, Centro Studi dell'Università di Bologna che promuove la Cultura della Cooperazione e del Non Profit, ha pubblicato uno Short Paper dedicato alla valutazione di impatto sociale della mobilità transnazionale, frutto di una ricerca curata per la Scuola Centrale Formazione. In questo contributo gli autori, Paolo Venturi e Serena Miccolis, propongono una sintesi dei principali contenuti del documento.
 
Mattarella: i volontari veri corpi intermedi della Repubblica
In occasione della cerimonia di inaugurazione di Padova Capitale Europea del Volontariato 2020, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sottolineato l'importanza del volontariato per affrontare le sfide del nostro tempo, auspicando che la riforma del Terzo Settore possa presto essere attuata "coinvolgendo i protagonisti, assicurando una piena collaborazione tra i diversi livelli istituzionali, favorendo la partecipazione e il sostegno dei cittadini".
 
Fondazione Friuli, parte il ''Bando welfare 2020'' per ridare valore alle comunità
Ridare valore alle comunità e ai territori, combattendo il male più grande del nostro tempo, la solitudine. Sono questi gli obiettivi che Fondazione Friuli si è proposta attraverso il Bando welfare 2020. Attraverso il bando saranno promossi progetti per il sostegno degli anziani, per il contrasto alla povertà e per l'inclusione di persone con disabilità nelle province di Udine e Pordenone | PordenoneOggi.it, 17 gennaio 2020