Terzo Settore e digitalizzazione: clic o mai più
Durante la pandemia l’uso degli strumenti digitali da parte di individui e organizzazioni è nettamente cresciuto. Anche in un Paese come l’Italia, che secondo i dati Ue è agli ultimi posti in Europa per digitalizzazione. E anche in un ambito come il Terzo Settore i cui enti, salvo alcune eccezioni, non sfruttano ancora a pieno le nuove tecnologie. È il tema di cui ci siamo occupati nella nostra ultima inchiesta su Corriere Buone Notizie. Qui trovate l'articolo di contesto firmato da Paolo Riva.
 
Nasce SlowHack, il primo hackathon 'lento' dedicato alla sostenibilità e all'impatto sociale
La rete internazionale di imprenditori sociali innovativi Ashoka sta promuovendo in Italia il concorso "SlowHack", il primo hackathon "lento" interamente dedicato ai temi della sostenibilità e dell'impatto sociale. L'iniziativa si svilupperà online dal 6 al 12 luglio. I partecipanti, costituiti in team di lavoro di minimo 3 e massimo 7 persone, dovranno generare hacking solution alle sfide proposte, relative ad alcune tematiche di interesse generale.
 
Come inquadrare l'impatto sociale nella missione delle Fondazioni di origine bancaria
Le Fondazioni bancarie svolgono un ruolo significativo nel supporto ai processi di sviluppo dei territori ed è quindi importante che orientino le loro attività verso un modello che possa potenziare la capacità degli enti del Terzo Settore di rispondere alle varie sfide sociali. I ricercatori di Aiccon hanno analizzato il caso della Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì, che sta consolidando il suo ruolo di agente facilitatore del cambiamento.
 
Covid-19: opportunità di trasformazione o conferma dello status quo?
Il Covid-19 ci dà la possibilità di immaginare nuovi modelli di crescita in cui l’innovazione sociale abbia un ruolo centrale. Questo progetto di rigenerazione delle organizzazioni richiede uno sforzo supplementare ma eviterà il rischio di cristallizzare ulteriormente routine e logiche organizzative desuete e conservative non al passo con il nostro tempo. Ce ne parlano Francesca Battistoni e Flaviano Zandonai.
 
Zamagni: la filantropia deve uscire da una logica emergenziale e adottare un approccio strategico
Nell'ambito del ciclo di approfondimenti sulle Fondazioni d’impresa promosso insieme a Fondazione Bracco abbiamo intervistato Stefano Zamagni, docente di Economia Politica all'Università di Bologna e presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali. Zamagni ci ha parlato delle differenze tra filantropia emergenziale e filantropia strategica e del ruolo che le fondazioni corporate potrebbero assumere partendo da questa visione.
 
Quale ruolo per le Fondazioni di impresa italiane nell’era del Covid-19
Fondazione Bracco, insieme a Percorsi di secondo welfare, promuove un ciclo di approfondimenti per comprendere come la filantropia di impresa possa contribuire ad affrontare le conseguenze della pandemia di Covid-19. L’obiettivo, grazie all’interlocuzione con diversi osservatori privilegiati, è delineare una cornice analitica ampia e articolata che aiuti a comprendere questo tema da differenti punti di vista.
 
Costruiamo l'estate: la piattaforma per le attività estive nella provincia di Lecco
Valoriamo è un progetto sperimentale sostenuto da Fondazione Cariplo nella provincia di Lecco. Sin dallo scoppio della pandemia l'iniziativa si è attivata per mettersi a servizio della comunità locale e, in questa nuova fase, ha promosso la creazione di una piattaforma di orientamento per i servizi estivi educativi e ricreativi e il lancio di un bando volto all'inclusione lavorativa delle persone vulnerabili.
 
BariWelfare, la piattaforma per accedere ai servizi delle imprese sociali del territorio
Nasce BariWelfare, una piattaforma promossa dal Gruppo Cooperativo CGM e dal Consorzio Meridia che consentirà a tutti i residenti della città pugliese di conoscere, scegliere e acquistare prestazioni di natura sociale realizzate dalle cooperative del territorio. Attraverso il sito www.bariwelfare.it, sarà dunque possibile richiedere servizi alla persona, riorganizzati e rimodulati per rispettare le attuali esigenze sanitarie.
 
Welfare aziendale e Terzo Settore: opportunità (anche) in situazioni emergenziali?
Nell'arco di pochi anni, in Italia, è andato sviluppandosi un vero e proprio mercato del welfare aziendale fatto di società di consulenza, società di servizi, società provider, che hanno visto in questo ambito un'opportunità di investimento e al contempo un'occasione per ripensare la propria offerta di prestazioni. In questo mercato hanno trovato spazio anche enti del Terzo settore. Ne parla Franca Maino.
 
Fondazione CRC, 1 milione di euro per iniziate dedicate ai più giovani
La Fondazione CRC di Cuneo ha recentemente approvato lo stanziamento di 1 milione di euro per finanziare 100 progetti destinati alla fascia d'età 0-18 anni. Con questa scelta la Fondazione vuole promuovere occasioni di socialità e riattivazione culturale, motoria ed educativa ai bambini e ragazzi, cioè coloro che più di tutti hanno subito gli effetti del lockdown.
 
Caro Conte, serve una strategia di rilancio che includa il Terzo Settore e l'economia sociale
Riceviamo e rilanciamo volentieri una lettera aperta - promossa da Carlo Borzaga e Gianluca Salvatori, di Euricse, e Marco Musella, di Iris Network - per proporre al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte un piano di azione per il Terzo Settore e l'economia sociale, in sintonia con l'Action Plan for Social Economy che la Commissione Europea si accinge a lanciare.
 
La Data Science al servizio delle Fondazioni di origine bancaria
L'implementazione di modelli di intelligenza artificiale e di machine learning può contribuire alla definizione delle scelte strategiche e operative delle Fondazioni di origine bancarie che si occupano di welfare. Partendo da uno studio pilota promosso dalla Fondazione CRC, Andrea Silva ha voluto riflettere su quelle che possono essere le strategie di integrazione dell'approccio data-driven all'attività filantropica.
 
Nasce TorinoWelfare, la piattaforma digitale per accedere ai servizi delle cooperative sociali del capoluogo piemontese
Anche a Torino alcune cooperative sociali associate al Gruppo CGM hanno dato vita ad una piattaforma digitale allo scopo di promuovere in maniera innovativa la loro offerta di servizi di welfare. Il portale consentirà a tutti i residenti del capoluogo piemontese di accedere a prestazioni rivolte all'infanzia, alla genitorialità e agli anziani.
 
Piano Colao: Welfare di prossimità, Impresa sociale, Servizio civile e dote educativa
Nel documento recentemente realizzato dalla task force di Vittorio Colao ci sono numerosi passaggi dedicati al Terzo settore, alla promozione del welfare di stampo comunitario e alla cittadinanza attiva. L'obiettivo dei suggerimenti è quello di innescare trasformazioni profonde del sistema socio-economico italiano e comunicabile nel suo insieme per generare fiducia nel Paese | Riccardo Bonacina, Vita non profit, 8 giugno 2020
 
Da Fondazione Cariplo un aiuto per far ripartire il Terzo Settore
Fondazione Cariplo ha lanciato LETS GO!, un bando realizzato in collaborazione con la Fondazione Peppino Vismara e grazie alla partecipazione di 16 Fondazioni di comunità, per sostenere l’operatività degli enti del Terzo Settore in sofferenza economica a causa dell’emergenza Covid-19. A disposizione delle organizzazioni non profit che operano in Lombardia e nelle province di Novara e del VCO ci sono 15 milioni di euro.
 
Iris Network al Governo: sbloccare subito le misure agevolative per le imprese sociali
Iris Network, la rete italiana degli Istituti di Ricerca sull’Impresa Sociale, si è rivolta al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali sottolineando l'urgenza di una modifica normativa che renda immediatamente operativi due importanti misure a favore delle imprese sociali: la detassazione degli utili posti a riserva e reinvestiti – misura mutuata dal mondo cooperativo – e la deducibilità fiscale del capitale, già prevista per le startup innovative.
 
A Milano parte InsiemeWelfare, la piattaforma digitale per i servizi di welfare delle imprese sociali
Grazie alla collaborazione tra CGM, Spazio Aperto Servizi, Genera, Comin e Koinè nasce InsiemeWelfare, una piattaforma digitale che consentirà a tutti i residenti del Comune di Milano di accedere ai servizi realizzati dalle cooperative e imprese sociali del territorio. Tutte le prestazioni sono state modificate per rispondere alle esigenze sanitarie e sociali attuali.
 
Welfare Bene Comune, la piattaforma che integra welfare pubblico, territoriale e aziendale si 'aggiorna' per rispondere ai nuovi bisogni
Alcuni Comuni e alcune cooperative sociali del padovano, supportati dal Gruppo CGM, hanno dato vita a una piattaforma digitale in grado di integrare i servizi di welfare pubblici e privati presenti sul territorio. A seguito dell'emergenza legata al Covid-19, le prestazioni offerte ai residenti sono state rimodulate e modificate per rispondere ai nuovi bisogni sociali. Ce ne parla Valentino Santoni.
 
Premio Angelo Ferro 2020: vince la Cooperativa Sociale INSIEME di Vicenza
Da quattro anni Fondazione Cariparo e Fondazione Emanuela Zancan, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, promuovono un premio in memoria del prof. Angelo Ferro. L'obiettivo è valorizzare il lavoro di tutti quegli enti del Terzo Settore che contribuiscono a innovare l’economia sociale, ottenendo risultati e soluzioni che intercettano bisogni sociali attivando risposte originali. Quest'anno si è aggiudicata il premio la Cooperativa Sociale INSIEME di Vicenza.
 
Filantropia, responsabilità sociale e secondo welfare: parte ''L'Italia che fa'', il nuovo programma di Rai2
Da lunedì 1 giugno è iniziato su Rai2 "L'Italia che fa", un nuovo programma dedicato al mondo della filantropia, della responsabilità sociale d'impresa e del secondo welfare. Dal lunedì al venerdì, a partire dalle 16.10, l'approfondimento condotto da Veronica Maya racconterà storie e progetti di comunità locali impegnate a fronteggiare le sfide sociali, culturali, economiche e ambientali dei nostri tempi.