TERZO SETTORE /
5x1000, scegli tu!
Le Acli lanciano un nuovo bando per 20 progetti su povertà e disuguaglianze
28 maggio 2015

Il tema

Dopo l’edizione del 2014, dedicata ai temi del welfare e del lavoro, le Acli dedicano la call del bando #sceglitu di quest’anno alla lotta alla povertà e alle disuguaglianze. Queste le tre macro aree:

  • Povertà e disuguaglianza: limitazione nell’accesso a beni, risorse, servizi e opportunità che producano sulla persona, famiglia o gruppo una condizione di solitudine, vulnerabilità, esclusione sociale, non riconoscimento dei diritti.
  • Utilità sociale: attività e servizi che prevedano un beneficio diretto per i destinatari e per la comunità locale nel suo insieme.
  • Innovazione sociale: sviluppo e implementazione di nuove idee (relative a prodotti, servizi e modelli) che rispondano a bisogni sociali creando al tempo stesso nuove relazioni o collaborazioni.

Destinatari

Il bando è aperto alle persone maggiorenni, in collaborazione con almeno altre 2 persone (gruppo informale), un’associazione o una parrocchia. Tutti inoltre hanno la possibilità di votare le idee presentate contribuendo a selezionare le idee più meritevoli di essere sostenute e realizzate.

Modalità di partecipazione e selezione

I soggetti interessati a candidare la propria idea devono registrarsi seguendo la procedura indicata su www.sceglitu.acli5xmille.it. Tutte le idee pervenute e considerate ammissibili saranno pubblicate sul sito e saranno sottoposte ad una valutazione in base ai criteri di effettiva utilità sociale, innovazione sociale, capacità di coinvolgimento della comunità, capacità di risposta ai bisogni del territorio per selezionare le 50 migliori: 25 idee selezionate a cura della giuria popolare (con voto online); 25 idee selezionate da una giuria tecnica Acli. La selezione finale delle 20 idee, da sostenere e realizzare, sarà affidata ad una Commissione di esperti esterni alle Acli. Le Acli destinano 100.000 euro dei fondi 5x1000 alla realizzazione delle 20 idee selezionate tramite bando, per un budget disponibile di 5.000 euro ad idea.

Scadenze

Le idee possono essere presentate dall’11 maggio al 10 luglio 2015 e potranno essere votate dal 16 maggio al 16 luglio 2015.


Riferimenti

Il sito di #sceglitu

Il bando delle idee
 

 
NON compilare questo campo