Livia Turco: serve un welfare di prossimità che rifletta la cultura della 328
Al nostro incontro "Più bisogni, quali risorse?" ha partecipato anche Livia Turco, Presidente della Fondazione Nilde Iotti, che per problemi tecnici non è tuttavia riuscita a intervenire durante il webinar. Come promesso, abbiamo ricontattato la Presidente Turco chiedendole di rispondere alle domande che avremmo voluto farle nel corso dell'evento. Qui potete leggere l'intervista curata da Chiara Agostini.
 
Tra rischi presenti e sfide future: dove va il welfare italiano
Il 15 dicembre si è tenuta una tappa molto importante del nostro percorso verso il Quinto Rapporto: l’incontro pubblico "Più bisogni, quali risorse? Le sfide del secondo welfare di fronte alla pandemia", svoltosi online a causa delle misure per il contenimento del virus. In questo articolo vi raccontiamo brevemente cosa è accaduto durante l'evento, nel corso del quale sono intervenuti anche il Presidente di Acri, Francesco Profumo, e il Presidente del Cnel, Tiziano Treu.
 
Come sta cambiando il welfare italiano di fronte al Covid-19?
Il 15 dicembre Secondo Welfare organizza l'incontro "Più bisogni, quali risorse? Le sfide del secondo welfare di fronte alla pandemia", parte del percorso verso il nostro Quinto Rapporto. All'evento, che sarà trasmesso su Zoom e in diretta su Facebook, parteciperanno Francesco Profumo, Presidente di Acri, Tiziano Treu, Presidente del Cnel, e Livia Turco, Presidente della Fondazione Nilde Iotti. C'è ancora tempo per iscriversi.
 
[LIVE] Più bisogni, quali risorse?
Dalle 15.00 di martedì 15 dicembre su questa pagina sarà trasmesso in diretta l'incontro "Più bisogni, quali risorse? Le sfide del secondo welfare di fronte alla pandemia". L'evento sarà seguibile anche su piattaforma Zoom (previa iscrizione) e sulla pagina Facebook di Secondo Welfare.
 
Co-progettazione, società civile e partnership pubblico-privato: come cambiare il paradigma del welfare di prossimità
Nell'ambito del nostro percorso di avvicinamento al Quinto Rapporto sul secondo welfare si è recentemente svolto il terzo Focus Group dedicato al tema del welfare di prossimità, a cui hanno partecipato autorevoli esponenti del Terzo Settore, dell'associazionismo, degli enti locali, dei sindacati e della Pubblica Amministrazione. Qui una piccola sintesi di quanto emerso in questo momento di confronto.
 
Integrazione pubblico-privato e apertura ai territori: le sfide per il welfare aziendale
Il secondo Focus Group, tappa del nostro percorso di avvicinamento al Quinto Rapporto sul secondo welfare, è stato dedicato al tema del welfare aziendale e alle sue opportunità di sviluppo in una prospettiva territoriale e di rete. Al Focus hanno partecipato rappresentanti del mondo dell'impresa, di quello sindacale, del Terzo Settore e della Pubblica Amministrazione. Ecco alcune delle riflessioni emerse.
 
Advocacy, piattaforme e sperimentazione: dove va la filantropia italiana
Nell'ambito del nostro percorso di avvicinamento al Quinto Rapporto sul secondo welfare, nel mese di ottobre si è svolto il Focus Group dedicato al welfare filantropico, a cui hanno partecipato esponenti di importanti Fondazioni, network e think tank. La discussione è stata un’occasione preziosa per cogliere riflessioni e ipotesi sul presente e sul futuro della filantropia nel nostro Paese.
 
Verso il Quinto Rapporto: parte il percorso condiviso con i protagonisti del secondo welfare
Nell’autunno del 2021 sarà presentato il Quinto Rapporto sul secondo welfare in Italia. Per varie ragioni si tratta di un traguardo molto importante per il nostro Laboratorio. Per questo abbiamo scelto di organizzare una serie di iniziative partecipate per rendere più ricche e approfondite le ricerche e le analisi che confluiranno al suo interno. Siete pronti a partire con noi?
 
Nuove alleanze per un welfare che cambia: le sfide del Covid-19
Martedì 16 giugno si è tenuto il webinar “Nuove alleanze per un welfare che cambia: le sfide del Covid-19". L'incontro, promosso dalla Fondazione CRC, è stata un'occasione per ragionare, a partire dagli spunti offerti dal Quarto Rapporto sul secondo welfare in Italia 2019, sulle sfide sociali che ci attendono. Le slide e il video dell'evento sono ora disponibili sul sito della Fondazione CRC.
 
''Il Punto'' di Paolo Pagliaro (La7) parla di noi e del Quarto Rapporto sul secondo welfare
Martedì 17 dicembre "Il Punto di Paolo Pagliaro", approfondimento del programma "Otto e mezzo" su La7, ha trattato il tema del welfare aziendale. Dopo aver citato alcune esperienze sviluppate nel nostro Paese, il giornalista ha fatto riferimento al lavoro del nostro Laboratorio e, in particolare, a "Nuove alleanze per un welfare che cambia. Quarto rapporto sul secondo welfare" citando alcuni dati che abbiamo elaborato proprio sul fenomeno del welfare aziendale.
 
Nuove alleanze per un welfare che cambia: le video interviste ai protagonisti della presentazione di Milano
Lunedì 25 novembre 2019 a Milano, presso il Centro Congressi di Fondazione Cariplo, si è svolta la presentazione nazionale di “Nuove Alleanze per un welfare che cambia. Quarto Rapporto sul secondo welfare”. Qui potete trovare sei brevi interviste ad altrettanti protagonisti della giornata: Beppe Facchetti, Giovanni Fosti, Claudia Fiaschi, Emmanuele Massagli, Marisa Parmigiani e Maurizio Ferrera.
 
Si struttura il mercato del welfare
Per dirla con Karl Polanyi, il mercato del welfare si trova oggi alle soglie di una Grande Trasformazione 2.0. I paesi più avanzati stanno infatti attraversando una fase di profondo cambiamento: austerità, instabilità politica e invecchiamento della popolazione generano tensioni che si scaricano direttamente sulla stabilità dei diversi sistemi nazionali di welfare, mettendo in evidenza inefficienze che rendono sempre più difficile rispondere ai bisogni di protezione della popolazione | Giacomo Corvi, Società e Rischio, 2 dicembre 2019
 
L'alleanza per farcela
La nostra ultima inchiesta per Corriere Buone Notizie si incentra sui contenuti di "Nuove alleanze per un welfare che cambia. Quarto Rapporto sul secondo welfare", presentato il 25 novembre a Milano. Qui trovate l'articolo di contesto firmato da Paolo Riva, che propone alcuni esempi concreti utili a capire l'evoluzione seguita in questi anni dal secondo welfare. Una movimento che sta avendo impatti molti positivi, ma che non è esente da rischi.
 
Dai cento fiori all'albero: come sta cambiando il secondo welfare
Nell'ultima inchiesta pubblicata da Corriere Buone Notizie, dedicata al nostro ultimo rapporto di ricerca, Lorenzo Bandera ripercorre brevemente l'evoluzione del secondo welfare usando la metafora dell'albero. Se dieci anni fa le esperienze che si affiancavano all'azione pubblica erano eterogenee, spontanee e scollegate, oggi si sono evolute e appaiono sempre più solide, sinergiche e strutturate sotto il profilo organizzativo, funzionale e finanziario.
 
Presentazione 4R2W di Milano: ecco le slide usate nel corso del convegno
Nel corso della presentazione di Milano del Quarto Rapporto sul secondo welfare i nostri ricercatori hanno illustrato i contenuti del volume offrendo un'analisi dei dati e delle dinamiche principali della ricerca e tre focus su altrettante dimensioni: welfare occupazionale, filantropia strategica e inclusione sociale. Qui potete scaricare le slide utilizzate.
 
Nuove Alleanze per un welfare che cambia: ecco il Quarto Rapporto sul secondo welfare
Il nuovo Rapporto di ricerca curato da Percorsi di secondo welfare, Laboratorio del Centro Einaudi di Torino e dell'Università degli Studi di Milano, racconta del ruolo sempre più importante di aziende, parti sociali, enti del Terzo Settore nel campo del welfare, ma anche di un perimetro di attività che si sta ampliando attraverso interventi ibridi e inediti. Perché per vincere le grandi sfide del nostro tempo il protagonismo dei corpi intermedi deve continuare a rafforzarsi.
 
Quarto Rapporto sul secondo welfare
Sono disponibili tutti i contenuti del Quarto Rapporto sul secondo welfare, che intende offrire riflessioni prospettiche sul ruolo di corpi intermedi e reti multi-attore che operano nel welfare italiano, ma anche sulla necessità di nuove alleanze per affrontare le sfide legate alla cosiddetta "Grande Trasformazione". Il volume, intitolato "Nuove alleanze per un welfare che cambia", raccoglie dati, evidenze e riflessioni individuate dal Laboratorio Percorsi di secondo welfare nel biennio 2018-2019.
 
Oggi a Milano la presentazione del Quarto Rapporto sul secondo welfare
Oggi a Milano presso il Centro Congressi di Fondazione Cariplo sarà presentato "Nuove alleanze per un welfare che cambia. Quarto Rapporto sul secondo welfare", il nuovo report di ricerca curato del nostro Laboratorio. Il volume analizza le principali dinamiche sociali in atto nel Paese ponendo particolare attenzione a esperienze innovative messe in campo a vario titolo da imprese, parti sociali, corpi intermedi ed enti del Terzo settore.
 
La filiera dell’accoglienza tra buone pratiche e futuro incerto: i casi della Val Susa e del Canavese
Il nono capitolo del Quarto Rapporto sul secondo welfare, scritto da Orlando De Gregorio, si propone di individuare gli elementi favorevoli alla creazione di una buona governance nella “filiera dell’accoglienza”. In questo senso il capitolo delinea il consolidamento del sistema di ricezione dei migranti in Italia e approfondisce le caratteristiche assunte negli ultimi anni, prendendo in considerazione due esperienze virtuose realizzate in Piemonte.
 
Contrasto alla povertà a livello locale: il Programma QuBì
Il capitolo ottavo del Quarto Rapporto sul secondo welfare si concentra su "QuBì - La ricetta contro la povertà infantile”: un programma, promosso nel 2018 da Fondazione Cariplo con Fondazione Peppino Vismara, Intesa Sanpaolo, Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi e Fondazione Fiera Milano. L'obiettivo? Implementare una strategia integrata di contrasto alla povertà nella città di Milano coinvolgendo attori pubblici e privati già attivi nei quartieri della città
 

 
Pagina 1 2 3 4 5