PRIVATI / Aziende
Volvo lancia i congedi di paternità di sei mesi pagati all’80%. «Così avremo più donne dirigenti»
Rita Querzè, Corriere della Sera, 30 marzo 2021

Con l’obiettivo di migliorare la parità di genere, aumentare le dirigenti donne e attrarre talenti, l’azienda svedese Volvo ha annunciato il diritto al congedo parentale retribuito per 24 settimane (circa 6 mesi).

Se questa misura poco cambia le possibilità per le donne, per quanto riguarda gli uomini fa fare invece un grande passo in avanti. Fino ad ora, infatti, il congedo di paternità era stabilito dai Paesi in cui si svolge l’attività produttiva, dove in molti casi sua durata è molto breve.

Le 24 settimane di congedo parentale previste da Volvo saranno pagate all’80% dello stipendio e riguarderanno tutti i dipendenti con almeno un anno di anzianità di servizio. «La cosa più importante, - sottolinea Hanna Fager, responsabile delle Risorse umane di Volvo - è che offriamo la stessa cosa a entrambi i genitori».


Volvo lancia i congedi di paternità di sei mesi pagati all’80%. «Così avremo più donne dirigenti»
Rita Querzè, Corriere della Sera, 30 marzo 2021