PRIVATI / Aziende
Ticket Welfare sulla rampa di lancio
Paolo Baroni, La Stampa, 12 gennaio 2016
12 gennaio 2016

E’ un ticket come quelli che le aziende forniscono ai propri dipendenti in sostituzione del servizio mensa. Può valere anche 2500 euro l’anno e dare accesso ad una serie infinita di servizi di assistenza alla persona, dai servizi medici ai trasporti, dagli asilo nido alle materne, ai servizi di assistenza per anziani, sino a buoni libro per i figli, borse di studio, corsi di formazione e spese per il tempo libero. E’ il nuovo «ticket welfare» che debutterà in Italia di qui a poche settimane e che già ora si annuncia come una vera e propria rivoluzione in grado di far decollare il welfare aziendale e di creare nuova occupazione.
 

Ticket Welfare sulla rampa di lancio
Paolo Baroni, La Stampa, 12 gennaio 2016

 

 


Il sostegno alla domanda di servizi alla persona e alla famiglia

Stabilità 2016, approvato il maxiemendamento: il welfare aziendale rimane

Creare occupazione nei servizi alle persone: Italia e Francia a confronto

Le prospettive dei buoni acquisto per il welfare

Quale impatto per il voucher universale? Le stime del Censis

Il boom dei voucher