PRIVATI / Aziende
Le aziende vincitrici del Top Employers Italia 2016
Il Top Employers Institute ha certificato 66 aziende operanti nel nostro Paese come best practices in tema di HR
16 febbraio 2016

Ogni anno il Top Employers Institute certifica le migliori aziende al mondo in ambito HR, ovvero quelle imprese che offrono un ambiente di lavoro stimolante e costruttivo, investimenti in formazione e sviluppo, un’attenta pianificazione delle carriere, strategie mirate per far crescere i talenti, benefit su misura, politiche retributive personalizzate, cultura aziendale innovativa. Il fulcro della procedura Top Employers è la partecipazione da parte delle aziende candidate a un severo e approfondito processo di ricerca che possa verificare il raggiungimento degli alti standard richiesti per ottenere la certificazione

Quest'anno sono 66 le aziende operanti in Italia che hanno conquistato la Certificazione Top Employers Italia 2016 e premiate il 16 febbraio a Milano. Si tratta di: ABB, Abbott, Accenture, Adidas, Aeroporti di Roma, AstraZeneca, Automobili Lamborghini, Autostrade per l’Italia, Avanade, Aviva, Birra Peroni, BNL Gruppo BNP Paribas, British American Tobacco, Capgemini, Cariparma Crédit Agricole, Chiesi Farmaceutici, Coca-Cola HBC Italia, Comatrol (member of Danfoss Group), Costa Crociere, Dana, DHL Express Italy, DHL Global Forwarding Italy, Dimension Data, Ducati, Edison, Electrolux, Elica, Equens, EY, Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero, Goodyear Dunlop Tires, Groupama Assicurazioni, Gruppo Credito Emiliano, Gruppo Hera, Gucci, Heineken, Istituto Europeo di Oncologia, Italdesign Giugiaro, JT International, Kimberly-Clark, Lechler, McDonald’s, Metro Italia Cash and Carry, MSD, Novartis Farma, Olympus, PepsiCo, Philip Morris, Philip Morris Manufacturing&Technology Bologna, Roche, Sabic, Saint-Gobain, Sandoz, Sandoz Industrial Products, Sanofi, SAP, Starwood, Technip, Telecom Italia, Toyota, UBI Banca, UniCredit, Valeo, Volkswagen Group Italia, Yoox Net-A-Porter Group, Zurich.


Tra queste, 2hanno ottenuto anche la Certificazione Top Employers Europe 2016, riconosciuta a quelle aziende che raggiungono la Certificazione Top Employers in almeno 5 Paesi europei (Abbott, Accenture, Avanade, BNL Gruppo BNP Paribas, British American Tobacco, Chiesi Farmaceutici, DHL Express Italy, Dimension Data, Goodyear Dunlop Tires, Heineken, JT International, McDonald's, Metro Italia Cash and Carry, MSD, Olympus, PepsiCo, Philip Morris, Philip Morris Manufactoring & Technology Bologna, Roche, Sabic, Saint-Gobain, SAP, Technip, Valeo). 

 

 


How is occupational welfare spreading in Italy?

Il welfare aziendale in Italia: tempo di una riflessione organica

Le prospettive del welfare aziendale in Europa