PRIVATI / Aziende
Guzzetti: "Le imprese chiamate alla sfida sociale"
Massimo Iondini, Avvenire, 26 febbraio 2016
26 febbraio 2016

 «Abbiamo in mano la chiave del futuro: si deve passare da un’economia lineare a un’economia circolare ». Non ha dubbi Giuseppe Guzzetti, l’82enne navigato banchiere al suo ventesimo anno di presidenza della Fondazione Cariplo, alla vigilia dell’atteso incontro delle Industrie aderenti a Confindustria con papa Francesco in Vaticano.


Un incontro storico in un momento epocale per tutti.
E per tutti, stavolta, si deve intendere l’umanità intera. «Per la prima volta – ci dice Guzzetti – c’è la globale consapevolezza che stiamo davvero andando, anzi correndo, verso la distruzione del Creato. È necessario e urgente per tutti guardare a quanto detto da papa Francesco nella Laudato sì. Ne va della stessa nostra sopravvivenza. Il vertice di Parigi di dicembre ha visto d’accordo tutti. Certo, ora gli Stati devono però mettere in pratica quanto concordato. Il mondo è l’unico grande bene comune».


Le imprese chiamate alla sfida sociale
Massimo Iondini, Avvenire, 26 febbraio 2016
 

 


Guzzetti: ''avanti con la collaborazione tra pubblico, privato e terzo settore''

Se anche il Papa sostiene il secondo welfare

Guzzetti: per una vera Sussidiarietà occorre valorizzare il Secondo welfare