PRIVATI / Aziende
Edenred amplia la sua rete di partner per i buoni welfare
La società provider di welfare aziendale ha rafforzato la sua rete per garantire una maggiore spendibilità dei suoi Ticket Compliments
04 gennaio 2021

Nel corso delle ultime settimane il provider di welfare aziendale Edenred-Easy Welfare ha realizzato nuovi accordi per rafforzare la sua rete di partener. I lavoratori beneficiari di Ticket Compliments digitali - cioè i voucher welfare ideati da Edenred - e di soluzioni welfare avranno quindi la possibilità di richiedere giftcard di noti brand e usufruire di un’offerta molto ampia di prodotti acquistabili online.

Edenred ha scelto di ampliare la spendibilità dei suoi voucher e del credito welfare offrendo la possibilità di fare shopping presso gli shop online di brand prestigiosi come Nike, Foot Locker e Mango, oppure attraverso i noti portali di e-commerce dedicati alla moda, come Yoox, Asos e Zalando. Inoltre, sarà possibile realizzare ordini e fare abbonamenti su iTunes e Spotify.

"Siamo orgogliosi di poter offrire a tutti i nostri clienti e ai beneficiari di soluzioni welfare e di Ticket Compliments digitali i prodotti di brand così prestigiosi, tutti acquistabili in modo semplice ed immediato grazie agli strumenti digitali che abbiamo sviluppato e messo a disposizione", ha affermato in merito Paola Blundo, Direttore Commerciale Merchant di Edenred Italia. "L’implementazione di soluzioni digitali sempre più innovative ci permette di andare incontro alle nuove esigenze degli utenti Edenred, che sempre di più si rivolgono ai canali e-commerce per fare i loro acquisti, anche in virtù della situazione che stiamo vivendo. Vogliamo offrire a tutti i nostri utenti la più ampia scelta per rendere lo shopping online con i buoni acquisto e i con i voucher welfare un’esperienza pienamente soddisfacente".


Per maggiori informazioni sui nuovi accordi di Edenred

 


Se la pandemia cambia il mercato del welfare aziendale

Istat, il 70% delle imprese italiane ha introdotto misure di welfare e per migliorare il benessere lavorativo

Welfare aziendale: nei momenti di crisi si rafforza il ruolo sociale delle imprese?