L'azienda va bene e ridà agli operai i soldi persi in cassa integrazione
A volte capita anche che un'azienda decida di restituire ai lavoratori almeno parte dei sacrifici sofferti. Grazie ai buoni risultati economici ottenuti nell'ultimo anno, infatti, all'interno dell'ultimo accordo integrativo aziendale, l'acciaieria Beltrame di Vicenza ha stabilito che i lavoratori avranno diritto, in media, a 700 euro di premio bonus | La Repubblica, 25 maggio 2018
 
Campari. Azionariato diffuso e welfare nel nuovo integrativo
Azionariato diffuso, flessibilità e politiche di welfare. Sono questi i capisaldi dell’accordo integrativo del gruppo Campari (firmato lo scorso venerdì) per il quadriennio 2018-2021, che interesserà i circa 600 dipendenti della sede e dei siti produttivi italiani | Avvenire, 21 maggio 2018
 
Non solo Pil, la sfida tra Stati (e aziende): chi è più etico?
Dare i voti ai Paesi (e alle aziende) non in base a criteri finanziari ed economici per sapere se meritano il nostro credito (cioè i nostri soldi), ma in base a criteri «etici»: come il «tasso» di democrazia, il rispetto dei diritti umani e dell’ambiente e l’esistenza (e la qualità) dello stato sociale. Si chiama «giudizio di sostenibilità» e lo emette Standard Ethics Rating | Fausta Chiesa, Il Corriere della Sera, 18 maggio 208
 
Le vie della finanza orientata a risultati socialmente intelligenti
Il 2018 sembra essere l’anno della svolta per il movimento del social impact investing. Le tappe per la diffusione degli investimenti a impatto sociale si susseguono una dietro l’altra e sembrano maturi i tempi per uno scarto di avvicinamento al macro obiettivo che fu assegnato alla Social Impact Investment Taskforce durante il G8 del 2013 | Luca De Biase, Il Sole 24 Ore, 27 aprile 2018
 
La finanza a impatto tra buone pratiche, ricerca ed esperienza
Secondo Giuseppe Guzzetti, Presidente di Fondazione Cariplo, sul fronte della finanza a impatto un'esempio importante arriva dal progetto per l'housing sociale realizzato proprio dalla Fondazione | Il Punto - Pensioni&Lavoro, 15 maggio 2018
 
Quel legame che c'è tra impresa e territorio: welfare e sostenibilità
Queste ultime settimane sono state connotate oltre che dal travaglio politico-istituzionale dalla tristezza per la scomparsa di un grande imprenditore, Pietro Marzotto. Pochi come lui, e la sua famiglia, hanno avuto così precocemente il senso della responsabilità sociale dell’impresa, antesignano della sostenibilità | Susanna Stefani, Corriere della Sera, 13 maggio 2018
 
Ecco il welfare su misura per ogni lavoratore
Il welfare aziendale sta conquistando sempre più spazio nei contratti di lavoro. Un fenomeno però che riguarda per lo più le grandi aziende o multinazionali. Piccole e medie imprese hanno al contrario più difficoltà a garantire "pezzi" di welfare nei contratti di lavoro | Barbara Ardù, La Repubblica, 13 maggio 2018
 
Welfare aziendale, a Modena i lavoratori chiedono sconti e servizi salva-tempo
Secondo una ricerca svolta in provincia di Modena che ha coinvolto 50 imprese di varie dimensioni e oltre 470 dipendenti, la maggior parte dei lavoratori (68%) si dichiara disponibile a ricevere un premio di produttività o un aumento di retribuzione convertito in Welfare Aziendale | Modena Today, 12 maggio 2018
 
Le persone al centro: welfare, genitorialità, formazione e flessibilità per i lavoratori di Schneider Electric
Schneider Electric Italia, nell'ambito della contrattazione aziendale di secondo livello appena conclusa, ha attivato per il triennio 2018/2020 un contratto integrativo nazionale che arricchisce e amplia la proposta di welfare e le opportunità per i suoi dipendenti | Adnkronos, 8 maggio 2018
 
Luxottica, maxi premio per tutti i dipendenti: fino a 3mila euro
E' il premio di risultato più alto della storia italiana quello che i dipendenti di Luxottica si metteranno a breve in tasca. Andrà a tutti, nessuno escluso: dipendenti del gruppo e contratti a termine, part time, fino agli interinali, che riceveranno anch'essi parte del premio | Barbara Ardù, La Repubblica, 7 maggio 2018
 
Il ponte dell'economia civile Milano-Napoli
La rilevanza data a termini come "felicità", "creatività" e "dono", coniugati con l’economia, semra essere una caratteristica centrale della storia di due città fondamentali del panorama italiano: Milano e Napoli | Fabrizio Bellavista, La Repubblica, 3 maggio 2018
 
Federmanager: "Con parti sociali per introdurre flessibilità"
"Federmanager intende lavorare insieme alle altre parti sociali a livello di contrattazione nazionale per introdurre flessibilità e nuovi modelli di organizzazione". A dirlo Stefano Cuzzilla, presidente Federmanager | Adnkronos, 4 aprile 2018
 
Il nuovo welfare aziendale. Una soluzione nello smart working?
All'interno delle dinamiche di welfare aziendale sembra farsi largo sempre di più il fenomeno dello smart working. Una ricerca dal titolo "Flexible Work: Friend or Foe?" evidenzia che nel 2017 c’è stato un aumento del 14% degli Smart Worker rispetto al 2016, ma che se il dato viene paragonato al 2013 allora la crescita è addirittura del 60% | Spremute Digitali, 23 aprile 2018
 
Il Gruppo Mastrotto trasforma il welfare in un asset aziendale
Gruppo Mastrotto, importante gruppo conciario, ha introdotto un Piano di Welfare a decorrere da marzo 2018, in accordo con Femca – CISL, Filctem – CGIL, Uiltec – UIL, con l’obiettivo di mettere ulteriormente al centro il proprio capitale umano, accrescendo il benessere individuale dei lavoratori, incrementando il loro coinvolgimento ed il senso di appartenenza all’azienda | Askanews.it, 16 aprile 2018
 
Ubi Welfare: due accordi territoriali con le associazione degli industriali per il welfare aziendale
Nel corso delle ultime settimane, Ubi Welfare - realtà parte di Ubi Banca che si occupa di welfare aziendale - ha realizzato due accordi territoriali con associazioni del settore industriale per sostenere le imprese nella realizzazione di progetti di welfare. Il primo riguarda il territorio di Lecce; mentre il secondo quello bresciano.
 
Welfare in azienda: palestra, asilo e medico. Così cresce la produttività
C'era una volta il welfare e basta: asilo, palestra, buoni pasto. Oggi ci sono il benessere dei dipendenti, il calcolo della produttività e sempre più smart working - purtroppo il settore è affollato di anglicismi - insomma il lavoro intelligente che bada ai risultati, più che al controllo. Con due pilastri, la proprietà e i capi. A loro è affidata una responsabilità enorme: far fruttare il capitale umano | Rita Bartolomei, Quotidiano.net, 15 aprile 2018
 
La siciliana Natura Iblea premiata per il miglior welfare aziendale
L’impresa agricola italiana con il miglior livello di welfare aziendale? È la siciliana Natura Iblea. Ad attestarlo il Rapporto 2018 di Welfare Index PMI. L’azienda siciliana è arrivata in testa nella categoria Agricoltura, cosa che le porta il riconoscimento di Welfare Champion del Rapporto annuale che è l’indagine più completa sul welfare in Italia | Fruitbookmagazine, 12 aprile 2018
 
Zurich rinnova l'accordo per lo smart working
A due anni e mezzo dall’introduzione dello smart working e con oltre l’85% di adesioni in tutte le Direzioni e sedi Zurich in Italia (circa 1.000 dipendenti sui 1.200 in Italia), la compagnia ha firmato il nuovo accordo sindacale con una novità per le proprie collaboratrici | Assinews.it, 12 aprile 2018
 
Promozione in gravidanza? Si può!
Alzi la mano chi crede che sia possibile - o altamente probabile - ricevere una promozione in gravidanza. Siamo in Italia e purtroppo conosciamo bene le statistiche che ci riportano ben altre vicende, tra cui quelle delle frequenti dimissioni. Sappiamo bene, infatti, che nella maggior parte dei casi è già tanto riuscire a conservare il posto e le mansioni svolte regolarmente prima del congedo obbligatorio | Enza Moscaritolo, Il Sole 24 Ore, 3 aprile 2018
 
Essere mamme e papà? Aiuta anche in azienda
Essere mamme o papà? Meglio scriverlo nel curriculum. Gestire figli, casa, scuola, palestra, piscina, compiti e raffreddori permette infatti di sviluppare abilità che possono essere riutilizzate sul lavoro. Dal problem solving alla capacità di negoziazione, dall’empatia alla creatività | Morning future, 6 aprile 2018
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26