Covid-19: le scienze del comportamento a servizio del cambiamento in azienda
Le scienze del comportamento possono fornire strumenti utili e pratici per riprogettare gli spazi di lavoro a fronte della nuova normalità imposta da Covid-19. Plasmando l’ambiente fisico in cui si agisce, infatti, si facilita l’adattamento a nuove regole e, nel contempo, si riducono i livelli di stress legati al cambiamento. Ridisegnare il contesto aziendale come uno spazio che guida le decisioni, in modo semplice e privo di ambiguità, lascia ad ogni lavoratore lo spazio mentale per concentrarsi su ciò che conta.
 
Welfare aziendale, parte la partnership tra Edenred e Pharmanow per la consegna di farmaci a domicilio
Grazie alla partnership con il sito di e-commerce Pharmanow, la società di buoni pasto e provider di welfare aziendale Edenred Italia garantisce a tutte le imprese e i lavoratori che adottano la piattaforma di welfare aziendale la consegna a domicilio di farmaci. Il progetto, chiamato "La Farmacia a Casa", nasce con l'obiettivo di fornire un servizio capace di rispondere ai nuovi bisogni dettati dall'emergenza sanitaria che stiamo vivendo.
 
Coronavirus, in un'azienda di elettronica del padovano genitori al lavoro con i figli
La chiusura delle scuole e tutti i limiti imposti dell'emergenza sanitaria sta generando degli effetti drammatici per quanto riguarda la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Date le scarse possibilità presenti ora, alcuni imprenditori si stanno muovendo autonomamente per predisporre dei servizi integrativi per i loro dipendenti | Il Gazzettino, 22 Maggio 2020
 
Le imprese italiane sono pronte per le sfide del futuro? Ecco lo studio di EY Sustainability
EY Sustainability dal 2015 ha avviato un percorso di ricerca per comprendere se e come l’integrazione della sostenibilità possa essere un driver per la trasformazione delle imprese. Su questo fronte è stato recentemente pubblicato Seize the Change, studio che analizza la strategie di 194 aziende italiane in tema di economia circolare, cambiamento climatico, approvvigionamento sostenibile e finanzia sostenibile.
 
Quali sono gli strumenti per valutare e certificare il benessere in azienda?
Quali sono gli strumenti che un'azienda può utilizzare per valutare e certificare le sue politiche per il benessere aziendale? Nel corso degli ultimi anni sono nate norme, standard di qualità, sistemi di gestione e riconoscimenti legati ai temi della conciliazione vita-lavoro, del welfare aziendale, della responsabilità sociale d’impresa e altro ancora. In questo articolo vi proponiamo una sintesi di quelli più comuni e utilizzati.
 
Enel, Amazon, Fastweb: qui lo smart working va oltre l'emergenza
Smart working oltre l'emergenza Covid-19. In questo articolo di Rita Querzè uscito per il Corriere della Sera si sottolinea come vi siano alcune aziende che danno ai loro lavoratori la possibilità di lavorare dalla propria abitazione anche oltre il periodo di emergenza, che a oggi scade il 31 luglio. Tra queste ci sono colossi come Enel, Amazon e Fastweb | Rita Querzè, Corriere della Sera, 19 maggio 2020
 
Fase 2, riparte anche il welfare aziendale. FederlegnoArredo sceglie Easy Welfare Edenred per offrire servizi alle sue associate
FederlegnoArredo, associazione che riunisce circa 20.000 aziende del settore del mobile e dell'arredo, ha stretto un accordo con Easy Welfare Edenred per fornire soluzioni di welfare aziendale alle imprese associate. L'iniziativa prende il via proprio nel pieno della crisi del Coronavirus, in un momento in cui prestazioni e interventi sociali promossi dalle imprese potrebbero rivelarsi molto importanti per i lavoratori.
 
Avanzi e Etica Sgr lanciano un nuovo fondo di Impact Investing
È nato a|impacte, il nuovo fondo chiuso di impact investing promosso da Avanzi in collaborazione con Etica Sgr. Il Fondo ha già raccolto risorse rilevanti presso investitori professionali, in particolare Banca Etica e Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e punta a raccogliere un totale di 40 milioni euro nei prossimi mesi. Sono stati già individuate le prime due realtà che beneficeranno dei primi investimenti, pari a 1 milione di euro.
 
Sanità integrativa e il dopo Covid-19: il progetto di Sanifonds Trentino
Con il piano "SFbeyond19", il fondo sanitario integrativo del Trentino punta a superare la fase emergenziale legata alla pandemia di Coronavirus, prestando attenzione alla responsabilità verso la comunità territoriale e riorganizzando il proprio modello di lavoro e di relazione con gli iscritti. In questa intervista, il direttore di Sanifonds, Alessio Scopa, ci spiega quali sono le azioni messe in campo in questa direzione.
 
Massagli: interventi sul welfare aziendale utili per affrontare gli effetti del Coronavirus
Nell'ex "decreto aprile", che dovrebbe definire le risorse per affrontare l'emergenza Coronavirus, secondo il presidente di Aiwa Emmanuele Massagli non si parlerà di welfare aziendale. Eppure azioni su questo fronte da parte del Governo potrebbero essere importanti per la ripartenza. | Marco Barbieri, Il Messaggero, 6 maggio
 
Coronavirus, Edenred sostiene i Comuni italiani con i buoni spesa
Edenred ha avviato un'iniziativa rivolta ai Comuni italiani che stanno distribuendo buoni pasto per le persone in difficoltà economica a causa dell'emergenza dettata dalla pandemia di Coronavirus. La società emettitrice di buoni pasto e provider di welfare aziendale contribuirà alle spese sostenute dalle Amministrazioni comunali sul fronte alimentare per le persone in difficoltà economica.
 
Chief of Happiness: la felicità entra negli organigrammi aziendali
Le aziende che considerano la felicità dei loro dipendenti come una priorità strategica hanno una maggiore produttività e un miglior rendimento economico. Inoltre, molte organizzazioni hanno capito che i soldi e la carriera non bastano più per assicurare coinvolgimento e motivazione da parte di chi vi lavora. Anche per queste ragioni, negli ultimi anni è nata una nuova figura professionale: il Chief Happiness Officer.
 
Impactwise Channel: un nuovo strumento per condividere conoscenza e cultura sull'impatto sociale
A causa del Coronavirus i corsi del neonato Cottino Social Impact Campus sono stati sospesi, ma le sue attività non si sono fermate. Nei giorni scorsi è infatti stato lanciato Impactwise Channel, un luogo virtuale interamente dedicato a produrre e condividere conoscenza e cultura per l’impatto sociale. Uno strumento che si propone come una "agorà di pensiero e di apprendimento" dove interpretare la realtà che stiamo vivendo attraverso le lenti dell'impact.
 
Coronavirus, Intesa Sanpaolo mette a disposizione la piattaforma WeBecome per la didattica distanza
Nel corso del 2019 il Gruppo Intesa Sanpaolo ha lanciato "WeBecome", una piattaforma formativa gratuita attraverso la quale è possibile accedere a materiali di approfondimento rivolti agli insegnanti, ai dirigenti scolastici e ai genitori. Oggi la piattaforma è stata ripensata in relazione alle necessità dettate dal Coronavirus: è infatti disponibile una nuova sezione in cui trovare consigli e strumenti per agevolare la didattica a distanza.
 
Nuove strategie per ''creare'' un budget per il welfare aziendale
Come spesso sottolineiamo, nel corso degli ultimi anni il mercato del welfare aziendale si è arricchito di nuovi attori di diversa natura. Tra questi c’è ComeBack Welfare, start-up nata lo scorso gennaio dopo due anni di progettazione e lavoro. ComeBack non è un vero e proprio provider ma un operatore che propone un metodo per certi versi innovativo per "creare" un budget da investire nella creazione di un piano di welfare aziendale.
 
Il ruolo sociale delle imprese nei momenti difficili: il welfare aziendale ai tempi del Coronavirus
Nell'attuale condizione di emergenza parlare di welfare aziendale non è facile. Il mondo del lavoro e della contrattazione si sta (giustamente) concentrando soprattutto su altre tematiche. Ci sono però alcune imprese che hanno fatto uno sforzo per introdurre piani e prestazioni di welfare volti a mitigare gli effetti della pandemia. In questo articolo vi parliamo di alcune di queste esperienze.
 
Luxottica integra la Cassa Integrazione al 100% e riduce lo stipendio dei manager
Grazie ad un accordo aziendale, Luxottica farà pervenire un contributo mensile di 500 euro ai dipendenti che continueranno a lavorare in questo periodo e integrerà la Cassa Integrazione a chi non potrà. Inoltre, l'intesa introduce la possibilità per il management aziendale di decurtarsi (su base volontaria) lo stipendio fino al termine dell'emergenza | Maria Silvia Sacchi, Corriere della Sera, 2 aprile 2020
 
Coronavirus, azienda napoletana integrerà la Cassa Integrazione per i dipendenti
Allo scopo di dare un sostegno ai suoi lavoratori che non possono lavorare, l'azienda napoletana specializzata in servizi di ingegneria NetCom Group ha scelto di integrare con un proprio contributo economico quello già riconosciuto della Cassa Integrazione. In questo modo i suoi dipendenti continueranno a percepire la normale retribuzione | Il Mattino, 1 aprile 2020
 
Parte "Rilancio Italia", il programma di UBI Banca contro il Coronavirus
Il Consiglio di Amministrazione di UBI Banca ha varato “Rilancio Italia”, un programma integrato che comprende una pluralità di interventi urgenti per fronteggiare gli effetti del Coronavirus. Le iniziative, che potranno contare su un valore complessivo e disponibile fino a 10 miliardi di euro, si rivolgono alle imprese, per assicurare la continuità operativa a fronte di possibili crisi della liquidità, ma anche a famiglie ed enti del Terzo settore per sostenerne la tenuta in un momento sociale potenzialmente critico.
 
L'impegno di Intesa Sanpaolo nel contrasto al Coronavirus
Negli ultimi giorni sono stati molteplici gli interventi e le donazioni promosse da enti filantropici, imprese e privati cittadini allo scopo di contrastare gli effetti legati alla pandemia di Covid-19. Tra le realtà che si sono mosse in questa direzione c'è Intesa Sanpaolo, che ha stanziato circa 115 milioni per l'emergenza e ha previsto misure ad hoc per i suoi dipendenti. Ve ne parliamo qui.