PRIMO WELFARE /
Reddito di Cittadinanza, nel sito dell'Inps sono disponibili i moduli per fare domanda
Come previsto dal Decreto Legge che regolamenta la misura, dal 6 marzo sarà possibile fare domanda per accedere alla misura
01 marzo 2019

Come previsto dal Decreto Legge sul Reddito di Cittadinanza, che dava 30 giorni di tempo all'INPS per predisporlo, dallo scorso 27 febbraio è disponibile il modulo per presentare domanda per la misura fortemente voluta dall'attuale Governo. Le prime domande potranno essere presentate dal 6 marzo.

La premessa della dichiarazione da compilare esplicita alcune condizioni vincolanti per il potenziale beneficiario del Reddito di Cittadinanza. In particolare, dal testo della domanda si evince che:

  • i requisiti di accesso devono essere mantenuti per l’intera durata del beneficio, pena la cessazione dello stesso;
  • il beneficio è condizionato alla Dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro da parte dei componenti maggiorenni del nuclo familiare nonché all’adesione al percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo e all’inclusione sociale presso il CpI o il Comune;
  • i componenti maggiorenni del nucleo devono attenersi agli obblighi e ai comportamento previsti dal Patto per il Lavoro o dal Patto per l’inclusione sociale;
  • se il RdC/PdC è stato indebitamente conseguito o mantenuto, mediante l’utilizzo o presentazione di dichiarazioni o documenti falsi o attestazioni non veritiere, o mediante l’omissione di informazioni dovute, è prevista la reclusione da 2 a 6 anni;
  • se si omette di comunicare la variazione del reddito, del patrimonio immobiliare, della disponibilità di beni durevoli o di altre informazioni dovute, nei casi in cui la variazione comporta la revoca o la riduzione del beneficio, è prevista la reclusione da 1 a 3 anni;
  • alla condanna in via definitiva per quanto sopra indicato, consegue la revoca del beneficio con efficacia retroattiva e la restituzione di quanto indebitamente percepito.


A questa pagina è possibile scaricare il modulo per la domanda