PRIMO WELFARE / Lavoro
Creare lavoro non solo difenderlo
08 luglio 2013

Mario Calabresi, diretto de La Stampa, dedica un interessante editoriale al tema del lavoro, concentrandosi in particolare sull'emergenza della disoccupazione giovanile. "I giovani", secondo Calabresi, "sono quelli che più stanno pagando questa crisi, perché sono vittime non solo della mancanza di lavoro ma anche della chiusura del sistema a difesa dell’esistente".

 

Creare lavoro non solo difenderlo
Mario Calabresi, La Stampa, 8 luglio 2013

 

 
NON compilare questo campo
 

Francesco | 21.07.2013
A mio avviso il modo migliore per creare lavoro è quello di ideare un'attività basata sulle proprie passioni, cioè quello che realmente ci piace fare, a quel punto non si parla più di lavoro ma di un modo di guadagnare soldi lontano dagli schemi classici della società moderna, cioè le 8-10 ore al giorno, i weekend passati nei centri commerciali e i soldi spesi per cose inutili. In questo modo è possibile crearsi lavoro semplicemente ridefinendo il concetto di lavoro, che come oggi è impostato, è solo uno sfruttamento di massa delle persone da parte del sistema. grazie per l'articolo, assolutamente interessante!
  916