PRIMO WELFARE / Inclusione sociale
Il ''Dopo di noi''? Non decolla l'indipendenza dei disabili
Jacopo Storni, Corriere Buone Notizie, 6 luglio 2019
10 luglio 2019

Quando le persone con disabilità perdono i genitori si ritrovano spesso sole, senza più nessuno che si prenda cura di loro. Per questo, in Italia come in molti altri Paesi europei, è nata l’esigenza di legiferare per aiutare i disabili ad affrontare la vita di fronte al progressivo invecchiamento dei propri cari, sostenendo le famiglie a progettare e realizzare il distacco dai figli quando i genitori sono ancora in vita, attraverso progetti di co-housing assistita con altri disabili e supporto alla domiciliarità per prevenire l’istituzionalizzazione in strutture residenziali.

Nel 2016 il Governo Renzi ha realizzato la legge 112 sul «durante e Dopo di noi» concepita proprio per questi obiettivi. Quali sono stati però i finanziamenti pubblici per gli interventi in questa direzione? Qual è lo stato di avanzamento dei progetti sostenuti dalle Regioni? 

Corriere Buone Notizie, inserto settimanale del Corriere della Sera, ha cercato di fare il punto in merito.


Il ''Dopo di noi''? Non decolla l'indipendenza dei disabili
Jacopo Storni, Corriere Buone Notizie, 6 luglio 2019