PRIMO WELFARE / Inclusione sociale
Cosa succede a Tor Sapienza
Breve rassegna stampa per capire meglio cosa accede nella Capitale
13 novembre 2014

Da alcuni giorni il quartiere di Tor Sapienza – nella periferia est di Roma, a ridosso del Grande Raccordo Anulare – è attraversato da violenti scontri che vedono coinvolti residenti, immigrati e forze dell'ordine. Al centro delle proteste ci sarebbero la mancanza di sicurezza e i continui episodi di violenza che secondo gli abitanti sono attribuibili principalmente alla massiccia presenza di immigrati nella zona.

Gli scontri intorno al centro di accoglienza locale - che ospita 36 rifugiati politici di origine africana e bengalese – sono inziati martedì sera. Circa 200 persone hanno manifestato con cartelli e slogan proprio intorno a questo il luogo, che è poi diventato bersaglio di attacchi violenti e vandalismi, tanto da spinegere le autorità a trasferire i minori qui ospitati in altre strutture della capitale.

L’opinione pubblica si sta interrogando sugli episodi individuando svariate ragioni: razzismo, inadeguate politiche di immigrazione, totale mancanza di protezione per i residenti, ma anche inadeguate politiche sociali, prima di tutto sul fronte della lotta al disagio sociale e dello sviluppo urbano, in particolare in una periferia come quella di Tor Sapienza. Intravedendo in episodi come questi uno degli effetti peggiori delle crisi economiche, che da sempre scatenano intolleranza e conflitti sociali. E' possibile che episodi simili a quelli verificatisi negli anni scorsi in Francia, Regno Unito e Svezia e, più recentemente, negli Stati Uniti, possano interessare anche Roma e l'Italia? La situazione pare essere tornata sotto controllo, ma certo i fatti di questi giorni sono un indicatore preoccupante da non sottovalutare.


Di seguito alcuni commenti della stampa
:

Tor Sapienza «Interventi urgenti». Timore per nuovi assalti a immigrati, Corriere della Sera, 12 novembre 2014

Il contagio delle periferie di Roma, Internazionale, 13 novembre 2014

A Tor Sapienza vince la rivolta. I rifugiati vanno via, Linkiesta, 13 novembre 2014

Tor Sapienza: abbiamo sbagliato tutto, Huffington Post, 12 novembre 2014

Roma, alta tensione a Tor Sapienza: scontri e feriti a protesta anti-immigrati, Il Messaggero, 12 novembre 2014

Tor Sapienza: come si è arrivati alla violenza anti immigrati a Roma, Linkiesta, 13 novembre 2014

Sulle aggressioni contro i rifugiati: “Contrastare la cultura della violenza”, Comunità di Sant'Egidio, 13 novembre 2014


Potrebbe interessarti anche:

Missouri: dai diritti civili alle politiche sociali

Parigi, Londra, Stoccolma: se è la società a essere in crisi

Giustizia sociale in picchiata: l'Europa al tempo dell'austerità

 


 

 
NON compilare questo campo