PRIMO WELFARE /
Il Comune di Torino taglia sull'assistenza
18 maggio 2012

A causa dei tagli ai fondi per il welfare il comune di Torino cambia i propri standard di accesso all'assistenza socio-sanitaria. Tra le novità l'innalzamento dell'età per accedere ai servizi, che passerà dagli attuali 60 a 65 anni, standard vigente nel resto della regione Piemonte, e nuovi sistemi di valutazione patrimoniale per godere di particolari forme di assistenza. 

 

"Il comune taglia sull'assistenza"

Redazione, La Stampa, 18 maggio 2012