PRIMO WELFARE /
I dati Istat sulla povertà
18 luglio 2012

L'Istat ha reso noti i dati sulla povertà, delineando un quadro allarmante per il nostro Paese: In Italia esistono infatti oltre 8 milioni di poveri, pari al 13,6% dell’intera popolazione e l’11,1% delle famiglie. Di questi circa 3 milioni e mezzo vivono in condizioni di povertà assoluta. Se possibile ancora più preoccupanti i dati relativi al Sud, dove quasi una famiglia su quattro è da considerarsi povera. In Sicilia e Calabria le situazioni più gravi. Rispetto ai dati 2010/2011 si registra un netto peggioramento, fattore che indica che la crisi non accenna a diminurie ma, anzi, colpisce sempre più duramente gli strati più deboli della popolazione. Proponiamo di seguito alcuni articoli di commento apparsi sulla stampa nazionale:

 

In Italia 8 milioni di poveri
Sandra Riccio, La Stampa, 18 luglio 2012

La nuova povertà è quella di chi lavora ma non ce la fa. (Intervista a Linda Laura Sabbadini)
Tonia Mastrobuoni, La Stampa, 18 luglio 2012

Sono gli operai i nuovi poveri
Chiara Saraceno, La Repubblica, 18 luglio 2012

Così le famiglie non reggono. (Intervista al Ministro Riccardi)
Giovanni Ruggiero, Avvenire, 18 luglio 2012

In Italia oltre 8 milioni di poveri, il 69% risiede nelle regioni meridionali
Redazione Online, Il Corriere della Sera, 17 luglio 2012