PRIMO WELFARE /
Gli attriti tra Regno Unito e UE ripartono dal welfare
Ferdinando Nelli Feroci, Affari Internazionali, 1 dicembre 2014
05 dicembre 2014

Con il suo intervento sull’immigrazione, il primo ministro britannico David Cameron ha di fatto aperto la campagna elettorale in vista delle elezioni del prossimo maggio, anticipando i primi contenuti di un futuro negoziato con l’Unione Europea. Per farlo ha presentato una serie di richieste sui temi dell’immigrazione e della libera circolazione delle persone. Altre richieste, per ora evocate in termini molto generali, potrebbero essere formalizzate in un quadro più organico, dopo un suo eventuale successo elettorale. 
 

Cameron anticipa il negoziato con l’UE
Ferdinando Nelli Feroci, Affari Internazionali, 1 dicembre 2014


Potrebbe interessarti anche:

La Corte di Giustizia UE si esprime sul turismo del welfare

La Gran Bretagna verso un welfare meno inclusivo per gli stranieri

La stretta della Germania sul welfare per i migranti

L'Europa alla prova della cittadinanza

Troppi allarmi sul turismo sociale minacciano la cittadinanza europea

 

 

 
NON compilare questo campo