PRIMO WELFARE / famiglia
La povertà colpisce soprattutto le giovani famiglie con figli
OpenPolis, 7 gennaio 2020

L’aumento della povertà che è seguito alla crisi economica ha colpito soprattutto le fasce più giovani della popolazione. Nel corso dell’ultimo decennio chi ha meno di 18 anni è diventato il più esposto alla povertà assoluta.

Negli anni 2000 le differenze generazionali erano più contenute. Viveva in povertà assoluta circa il 4% della popolazione, senza differenze marcate tra gli over 65 (4,5% assolutamente poveri nel 2005) e i più giovani (3,9%). Queste tendenze sono descritte dal report "Scuole e asili per ricucire il paese" pubblicato da Fondazione OpenPolis e disponibile qui.

In particolare, l'aumento del divario tra le generazioni ha origine nella maggiore difficoltà delle famiglie con figli, soprattutto di quelle più giovani, nel fare fronte agli effetti della crisi economica. Tra tutte le famiglie con almeno un figlio minore, infatti, la povertà assoluta ha segnato un leggero aumento (dal 10,5% del 2017 all'11% del 2018).


La povertà colpisce soprattutto le giovani famiglie con figli
OpenPolis, 7 gennaio 2020