POVERTÀ E INCLUSIONE /
Alleanza contro la povertà in Lombardia: serve una cabina di regia regionale
Ora che il piano regionale è stato approvato e le risorse per il rafforzamento dei servizi sono disponibili, è il momento di avviare la cabina di regia
16 novembre 2018

La Regione Lombardia ha ottenuto il via libera del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali al trasferimento complessivo di 31.715.200 di euro destinati a sostenere gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà a livello di ambito. Queste risorse arrivano a seguito della definizione, da parte della giunta regionale, degli adempimenti per l'attuazione del REI (Reddito di Inclusione) in Lombardia, ripetutamente sollecitati nei mesi scorsi dall'Alleanza lombarda (come vi abbiamo mostrato qui).

In questa fase, l'Alleanza ritiene che ci siano le condizioni per far partire la "cabina di regia" prevista dal piano contro la povertà approvato dalla Regione. La Cabina di Regia contribuirebbe a: 1) rafforzare i servizi sociali e le reti di protezione e riattivazione sul territorio; 2) favorire l'interazione tra le misure nazionali e regionali (oltre che la sinergia tra le politiche di prevenzione della vulnerabilità e di contrasto alla povertà); 3) definire gli indirizzi per gli interventi di contrasto all’indigenza e a sostegno di progettualità per persone senza dimora e in grave emarginazione.

Le famiglie lombarde che hanno beneficiato del REI nei suoi primi nove mesi di attuazione (gennaio-settembre 2018) sono state 26.446 (73.867 persone) e hanno ricevuto in media 266 euro mensili.

L’organizzazione lombarda dell’Alleanza sottolinea che il finanziamento e il rafforzamento dell'infrastruttura sociale sul territorio sono fondamentali per favorire la collaborazione tra servizi sociali ed enti e organizzazioni competenti per inserimento lavorativo, istruzione, formazione, politiche abitative, salute. L'integrazione degli interventi  è infatti la base per la predisposizione dei progetti personalizzati di inserimento.

In questo quadro, la Cabina di Regia contribuirebbe a promuovere il coordinamento fra le diverse azioni messe in campo e il raccordo tra risorse nazionali, regionali e fondi comunitari.

 


Lombardia: senza il Piano regionale di contrasto alla povertà i beneficiari del REI sono a rischio

Una cabina di regia per contrastare la povertà: la proposta dell'Alleanza contro la povertà in Lombardia

Alleanza contro la povertà: in Lombardia sono 7.480 le famiglie che ricevono il Reddito d'inclusione

In Sicilia nasce l'Alleanza regionale contro la povertà

Il piano regionale di lotta alla povertà dell'Emilia Romagna

Il piano regionale di lotta alla povertà in Piemonte