POVERTÀ ALIMENTARE /
Expo 2015: il cibo non utilizzato andrà più poveri
Michela Proietti, Corriere della Sera, 17 aprile 2014
18 aprile 2014

Sfamare i poveri di sera e gli studenti di giorno, con la cucina dei 40 chef più famosi del mondo e il cibo di riciclo di Expo 2015. Lo chef Massimo Bottura ha presentato ieri con l’arcivescovo di Milano Angelo Scola, il presidente della Caritas Ambrosiana monsignor Luca Bressan, Davide Rampello e Giuseppe Sala di Expo 2015, il progetto «Refettorio Ambrosiano»: una mensa per i poveri da 96 posti che sarà ricavata dal Teatro Greco, nel quartiere alla periferia di Milano, ristrutturato dal Politecnico. Nel Refettorio, cha sarà gestito dalla Caritas, giorno per giorno sarà cucinato il cibo non utilizzato nel corso di Expo 2015.

 

Lo chef Massimo Bottura: «Prego e cucino scarti per chi ne ha bisogno»
Michela Proietti, Corriere della Sera, 17 aprile 2014