PARTI SOCIALI /
A Milano le parti sociali firmano un accordo per promuovere la cultura della partecipazione dei lavoratori in azienda
L'intesa, siglata da Assolombarda, Cgil, Cisl e Uil del territorio milanese, si propone di favorire la diffusione di azioni di welfare aziendale e conciliazione vita-lavoro
07 novembre 2019

Lo scorso 22 ottobre Assolombarda, Cgil, Cisl e Uil del territorio di Milano hanno sottoscritto un accordo volto a promuovere la cultura della partecipazione dei lavoratori all'interno della vita aziendale. L'obiettivo è quello di rispondere alle esigenze portate dall'innovazione tecnologica, favorendo allo stesso tempo la diffusione di pratiche e azioni di welfare aziendale e conciliazione vita-lavoro.

Come è possibile leggere dal comunicato stampa pubblicato da Assolombarda, il welfare aziendale è infatti interpretato dalle parti come uno strumento cruciale per garantire una concreta partecipazione dei lavoratori e quindi per assicurare una sempre maggiore competittività delle imprese del territorio milanese e lombardo.L

L'accordo prevede la promozione di workshop formativi rivolti alle organizzazioni sindacali, ai funzionari associativi, alle rappresentanze sindacali aziendali, agli imprenditori e ai dirigenti d’azienda, ma anche di incontri e momenti di confronto e di condivisione dei casi di successo in materia di innovazione organizzativa aziendale. 

Grazie al protocollo sarà inoltre costituita una Commissione territoriale con l’obiettivo di individuare, incentivare e diffondere le best practices esistenti in materia. Lo scopo della commissione è quello di promuovere, nella contrattazione decentrata, percorsi sperimentali per favorire il coinvolgimento effettivo dei lavoratori e delle loro rappresentanze nell’organizzazione del lavoro, andando oltre le attuali modalità di consultazione ed informazione.


Per scaricare il comunicato stampa pubblicato da Assolombarda

 


Assolombarda: welfare aziendale sempre più diffuso tra le associate

Il coinvolgimento paritetico dei lavoratori: cos'è e come funziona

Rappresentanza sindacale, firmato un accordo per contrastare il dumping contrattuale