SAVE THE DATE /
Lotta allo spreco alimentare in Valle d'Aosta: esperienze e nuove opportunità
L'incontro sarà un'occasione per analizzare la situazione valdostana sulla lotta allo spreco delle risorse alimentari
13 novembre 2017

Lunedì 13 novembre, ad Aosta, nella Sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, si terrà un incontro organizzato dall'emporio solidale Quotidiamo, con un obiettivo specifico: analizzare la situazione valdostana sulla lotta allo spreco delle risorse alimentari, a poco più di un anno dalla legge Gadda.

La giornata, dal titolo "Lotta allo spreco alimentare in Valle d'Aosta: esperienze e nuove opportunità", prenderà il via alle ore 11 con i saluti di benvenuto portati dall'assessore regionale alla Sanità, Salute e Politiche sociali, Luigi Bertschy, seguiti dagli interventi della Presidente dell'associazione Banco alimentare della Valle d'Aosta Onlus, Gioia Brunod, e dal presidente del Coordinamento solidarietà Valle d'Aosta, Claudio Latino.

A seguire le testimonianze dalla Valle d'Aosta, con l'apporto di Benjamin Buchan e Matthieu Charrère, studenti dell'Itpr di Aosta, Gerald Matos Medina, volontario dell'emporio di Aosta Quotidiamo e Andrea Careri, volontario del Banco di Solidarietà Saint-Martin Onlus di Aosta.

Alle ore 12 verrà analizzata una panoramica complessiva a livello nazionale, per la serie di interventi sulla Lotta allo spreco alimentare in Italia tenuti da Marco Lucchini, Segretario Nazionale Fondazione Banco Alimentare e Maria Chiara Gadda, la deputata promotrice della Legge 166 del 19 agosto 2016 che regola le "Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi".

Dopo le conclusioni dell'incontro, previste per le ore 13, il pomeriggio – a partire dalle 14.30, con le conclusioni programmate per le ore 16 – è previsto un seminario informativo sulla legge per addetti ai lavori curato da Marco Lucchini e Maria Chiara Gadda.

 

Per consultare il programma completo