SAVE THE DATE /
Le biblioteche come case del dialogo interculturale e agenti di sviluppo di comunità
Nell'ambito del progetto BiblioBabel si terranno due incontri - il 15 e il 22 febbraio - sul ruolo delle biblioteche nel campo del welfare


Nell’ambito del primo modulo di formazione ai bibliotecari del progetto BiblioBabel finanziato dal bando “Biblioteca Casa di Quartiere” del MiBACT segnaliamo due incontri a cura dell’Ufficio per la Pastorale dei Migranti - Arcidiocesi di Torino dedicati al tema delle biblioteche e al loro ruolo nel campo del welfare. Gli eventi saranno trasmessi in diretta sulla pagina Facebook di BiblioBabel e sul sito della Fondazione Amendola.

Nel primo appuntamento, saranno alcuni testimoni privilegiati appartenenti alle tre comunità target del progetto (Cina, Marocco, Romania) a fornire elementi socio-economici e culturali per poter conoscere gli aspetti che oggi caratterizzano le tre comunità presenti sul territorio metropolitano di Torino. Sarà anche approfondito il tema dell’accesso all’istruzione da parte delle fasce di popolazione straniera grazie all’intervento di ricercatrici dell’Osservatorio del sistema formativo dell’Ires-Piemonte. Verrà quindi messo in relazione il dato della scolarizzazione con l’accesso alla cultura da parte delle nuove generazioni.

Nel secondo incontro, i partecipanti del corso avranno l’occasione di ascoltare alcune persone di origine straniera che nel mondo della cultura si esprimono e lavorano. Scrittori, registi, ricercatori, giornalisti esprimeranno le loro considerazioni in dialogo con chi, cittadino italiano impegnato nella cultura, si sta accorgendo di loro. Di una lingua in movimento e di una società che in realtà è già mutata.

Programma

15 febbraio ore 10-13
L’immigrazione a Torino e dintorni: numeri, persone, storie. Accesso ai servizi e inclusione culturale

22 febbraio 10-13
Immigrazione e cultura. Tavola rotonda con testimoni privilegiati quali agenti di promozione culturale


Per maggiori informazioni