SAVE THE DATE /
La partecipazione dei lavoratori nelle imprese
A che punto siamo? Idee, esperienze, prospettive e nuove sperimentazioni
05 febbraio 2018

Lunedì 5 febbraio, dalle ore 15.00 alle ore 17.30, a Milano (presso i locali della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Viale Pasubio 5) si terrà l'evento "La partecipazione dei lavoratori nelle imprese. A che punto siamo? Idee, esperienze, prospettive e nuove sperimentazioni".

Intorno al tema della partecipazione dei lavoratori nelle imprese nel corso degli ultimi decenni in Italia si sono sviluppate molte discussione e anche parecchie iniziative. Senza, peraltro, giungere se non a conclusioni definitive, almeno a definire percorsi e normative in rado di costruire scelte condivise. In realtà, sono state realizzate numerose e diversificate esperienze nelle aziende, sia private che cooperative e anche a partecipazione pubblica.

Fondazione Unipolis negli ultimi due anni ha sviluppato un’attività di ricerca, analisi e confronto, che è ora approdata alla pubblicazione di un volume, La partecipazione dei lavoratori nelle imprese. Realtà e prospettive, verso nuove sperimentazioni, edito da Il Mulino.

Partendo da questo libro – aperto da una introduzione di Francesco Vella, che contiene la ricerca “sul campo” di Nadia Girelli, gli interventi svolti nell’ambito di un seminario dedicato e una postfazione di Fabrizio Barca – Unipolis ha organizzato il prossimo 5 febbraio a Milano un incontro pubblico, al quale interverranno personalità delle parti sociali, delle imprese e delle istituzioni.

Dopo l’intervento introduttivo di Francesco Vella, del dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Bologna, prenderanno la parola: Giuliano Poletti – ministro del Lavoro, Vincenzo Colla – segreteria nazionale della Cgil, Annamaria Furlan – segretario generale della Cisl, Maurizio De Santis – responsabile nazionale della cooperative industriali di Legacoop, Alberto Vacchi – presidente Ima e Confindustria Emilia, Pierluigi Stefanini – presidente Gruppo Unipol e Fondazione Unipolis. Coordinerà Dario Di Vico del Corriere della Sera.



Per conoscere il programma

Per maggiori informazioni e per iscriversi