SAVE THE DATE /
Esperienze di comunità, esercizi di democrazia. Il ruolo delle Fondazioni a vent’anni dalla Legge Ciampi
Il 17 maggio a Roma presso la Pontificia Università San Tommaso d'Aquino


Il 17 maggio prossimo ricorreranno i venti anni dalla promulgazione della cosiddetta Legge Ciampi” che regolamenta l’attività delle Fondazioni di origine bancaria. Per celebrare la ricorrenza, venerdì 17 maggio, ore 10,30, a Roma, presso l’Aula Magna dell’Angelicum della Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (Largo Angelicum 1), l'Acri organizza un incontro con i rappresentanti di istituzioni che hanno accompagnato alcuni dei passaggi più significativi della vita delle Fondazioni.

L’evento sarà aperto dalle relazioni di Alberto Quadrio Curzio, presidente emerito dell’Accademia Nazionale dei Lincei, e di Franco Bassanini, presidente della Fondazione Astrid.

Seguirà una tavola rotonda coordinata dal vicedirettore del Corriere della Sera Antonio Polito, a cui partecipano: Ugo De Siervo, presidente emerito della Corte Costituzionale; Alessandro Rivera, direttore generale del Tesoro; Massimo Tononi, presidente della Cassa Depositi e Prestiti; Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione Con il Sud.

In conclusione, Antonio Polito intervista il presidente di Acri Giuseppe Guzzetti.

 

Per iscriversi

Per maggiori informazioni