SAVE THE DATE /
Corso di alta formazione in Welfare Community Manager 2021
Organizzato dall'Università di Bologna in collaborazione con AICCON per formare esperti in grado di progettare nuovi sistemi di welfare. Iscrizioni aperte fino al 21 gennaio 2021.

L'Università di Bologna in collaborazione con AICCON organizza per il 2021 il Corso di alta formazione in Welfare Community Manager. Culture, modelli imprenditoriali e progettazione di servizi sociali innovativi. Il corso ha l'obiettivo di formare e specializzare esperti in grado di progettare sistemi di welfare plurali e reticolari (pubblico, privato e di terzo settore) capaci di promuovere innovazioni culturali, economiche ed organizzative per implementare nuovi servizi territoriali. Il corso propone una riflessione teorica ed empirica sul passaggio da un welfare “passivo”, “compensativo” e “assistenziale” ad uno “attivo”, “capacitante” e basato sulla costruzione di una “solidarietà mediante servizi”. Il corso, facendo riferimento a sperimentazioni già attive e in corso d’implementazione, intende valorizzare e sostenere la cultura imprenditoriale del territorio con l’intento di trasformare la singolarità degli stakeholder in una rete di progetti comuni e condivisi.


A chi si rivolge

Il corso si rivolge, in primo luogo, a chi nelle imprese sociali, negli enti locali, e nelle aziende for profit svolge funzioni di:

  • progettazione, organizzazione e gestione dello sviluppo dei servizi sociali per il benessere della persona;
  • programmazione e organizzazione di uffici di piano per i servizi sociali di livello comunale, intercomunale, provinciale e regionale;
  • formazione di base e formazione sul lavoro per operatori sociali, educatori, animatori sociali;
  • direzione e gestione di imprese sociali impegnate nei servizi alla persona;
  • Diversity Management e di Corporate Social Responsibility;

È inoltre pensato per studenti che intendono acquisire gli strumenti per una nuova professionalità con competenze multidisciplinari e operante nell’ambito dei servizi di welfare territoriale.


Piano didattico

  • Nuovi orizzonti del welfare: l’innovazione paradossale - Docente: Riccardo Prandini;
  • Innovazione Sociale nei servizi territoriali di welfare e forme innovative di finanziamento - Docente: Paolo Venturi;
  • Dalla responsabilità alla cittadinanza d’impresa. Metodologie di lavoro e analisi di caso - Docente: Elena Macchioni;
  • Modulo di approfondimento : Approcci, tecniche, esempi di Stakeholder Engagement in reti di welfare aziendale-territoriale - Docente: Walter Sancassiani;
  • ll Codice dei Contratti Pubblici. “Decreto sblocca cantieri” e “Decreto per la crescita economica” - Docente: Sofia Bandini;
  • Modulo di approfondimento: La co-programmazione e la co-progettazione di attività e di servizi. Analisi di casi e costruzione di un metodo di lavoro - Docente: Avv. Luciano Gallo
  • La valutazione di impatto nel terzo settore. Dare valore al cambiamento generato - Docente: Sara Rago;
  • Modulo di approfondimento: Il diversity management come processo di cambiamento nel terzo settore e nelle aziende. Analisi di casi nazionali ed internazionali - Docente: Marco Buemi;


Tempistiche e ulteriori info

Le domande di iscrizioni vanno presentate entro il 22 gennaio 2021. Per maggiori informazioni è possibile scrivere alla segreteria didattica: af.wcm@unibo.it e consultare il bando di selezione