SAVE THE DATE /
Corso di alta formazione in Welfare Community Manager 2020
Il percorso formativo promosso dall'Università di Bologna intende formare esperti in grado di progettare sistemi di welfare plurali e reticolari. C'è tempo fino al 10 gennaio 2020 per candidarsi.

L'Università di Bologna anche quest'anno promuove il Corso di alta formazione "Welfare Community Manager. Culture, modelli imprenditoriali e progettazione di servizi sociali innovativi", che ha l'obiettivo di formare e specializzare un esperto in grado di progettare un sistema di welfare plurale e reticolare (pubblico, privato e di terzo settore) capace di promuovere innovazioni culturali, economiche ed organizzative per implementare nuovi servizi territoriali.

Il corso propone una riflessione teorica ed empirica sul passaggio da un welfare “passivo”, “compensativo” e “assistenziale” ad uno “attivo”, “capacitante” e basato sulla costruzione di una “solidarietà mediante servizi”. Il corso, facendo riferimento a sperimentazioni già attive e in corso d’implementazione, intende valorizzare e sostenere la cultura imprenditoriale del territorio con l’intento di trasformare la singolarità degli stakeholder in una rete di progetti comuni e condivisi.

Il corso si rivolge, in primo luogo, a chi nelle imprese sociali, negli enti locali, e nelle aziende for profit svolge funzioni di:

- progettazione, organizzazione e gestione dello sviluppo dei servizi sociali per il benessere della persona;
- programmazione e organizzazione di uffici di piano per i servizi sociali di livello comunale, intercomunale, provinciale e regionale;
- formazione di base e formazione sul lavoro per operatori sociali, educatori, animatori sociali;
- direzione e gestione di imprese sociali impegnate nei servizi alla persona;
- Diversity Management e di Corporate Social Responsibility;

Il corso si rivolge inoltre a studenti che intendono acquisire gli strumenti per una nuova professionalità con competenze multidisciplinari e operante nell’ambito dei servizi di welfare territoriale.

C'è tempo fino al 10 gennaio 2020 per presentare la propria candidatura.


Clicca qui per maggiori informazioni