SAVE THE DATE /
Check-up: sta arrivando il XVII Rapporto "Giorgio Rota" su Torino
Sabato 8 ottobre presso la Biblioteca Nazionale di Torino si svolgerà la presentazione della nuova ricerca sul capoluogo piemontese
08 ottobre 2016

Sabato 8 ottobre presso la Biblioteca Nazionale di Torino sarà presentato "Check-up", Diciassettesima Rapporto "Giorgio Rota" su Torino. 

Come da tradizione il Rapporto, promosso dal Centro Einaudi, vuole mantenersi coerente con la sua ”missione” di produrre analisi che possano risultare utili per chi governa il sistema-città, ma anche per tutti coloro che sulle città intendono ragionare, basandosi su riscontri il più possibile oggettivi. Quest’anno il Rapporto - scritto da Silvia Crivello, Luca Davico, Luisa Debernardi e Luca Staricco - in particolare coglie l’occasione del rinnovo del Consiglio Comunale torinese per costruire un quadro articolato delle questioni rilevanti, da trasmettere idealmente, in primo luogo, a chi amministrerà la città nei prossimi anni, ma, al tempo stesso, per ragionare sui servizi di Torino (e delle altre metropoli italiane).

La prima parte Rapporto, quindi, guarda all’interno della città, mentre la seconda prova a ricostruire il posizionamento (nazionale e, soprattutto, internazionale) di Torino. I primi capitoli, in particolare, prendono spunto da un’indagine appositamente realizzata per il Rapporto, con interviste a testimoni qualificati, sulle questioni più urgenti per la città, sui progetti e i piani che andrebbero avviati e sviluppati; di qui scaturiscono i temi sviluppati nei capitoli seguenti: pianificazione urbanistica, mobilità, piani strategici, funzionamento della “macchina” comunale e dei servizi urbani (tra cui quelli di welfare), posizionamento del capoluogo piemontese e delle altre italiane nel panorama delle metropoli europee.
 

Scarica il Save The Date

 
NON compilare questo campo