SAVE THE DATE /
Cerimonia di premiazione del Premio Angelo Ferro 2019
Il nome del vincitore sarà svelato nel corso dell'evento che si svolgerà il prossimo 26 giugno

Dal 2017 la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la Fondazione Emanuela Zancan, con il contributo di Intesa Sanpaolo, assegnano un Premio per l’innovazione nell’economia sociale dedicato al professor Angelo Ferro, scomparso il 13 marzo 2016. Ferro è stato un importante imprenditore, docente e filantropo padovano che ha ricoperto numerose cariche associative e promosso molte attività di interesse generale in campo sportivo, culturale e assistenziale; è stato tra le altre cose anche un apprezzatissimo Consigliere di Amministrazione di Intesa Sanpaolo e della Cassa di Risparmio del Veneto. Nell’ultimo periodo della sua vita è stato inoltre Presidente dell’OIC – Opera Immacolata Concezione, un’organizzazione di assistenza agli anziani, di cui ha grandemente dilatato la dimensione operativa e soprattutto il significato esemplare, realizzando molteplici attività volte a trasformare l’anziano da problema a risorsa sociale.

La terza edizione del premio, dell'importo di 20.000 euro, sarà assegnato all’ente che dimostrerà di aver dato un contributo significativo allo sviluppo dell’economia sociale, in qualsiasi campo di attività, introducendo servizi o processi innovativi.

All'edizione 2019 hanno partecipato quasi 200 realtà. Ne sono state selezionate 20, che sono state sottoposte a una fase valutativa maggiormente accurata da parte della giuria del premio, tra le quali saranno individuate le 5 finaliste.

La realtà vincitrice sarà annunciata durante la cerimonia di premiazione, che si svolgerà a Padova mercoledì 26 giugno, alle ore 17.00, presso il Centro Culturale San Gaetano.


Clicca qui per maggior informazioni