APRIRSI per ritornare al futuro: le Società di Mutuo Soccorso di fronte alle sfide della sanità integrativa
Il position paper di da Orlando De Gregorio, Federico Razetti e Franca Maino è stato realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cesare Pozzo per la Mutualità

È online il position paper su mutualismo e sanità integrativa “APRIRSI per ritornare al futuro: le Società di Mutuo Soccorso di fronte alle sfide della sanità integrativa” firmato dai ricercatori di Secondo Welfare Orlando De Gregorio e Federico Razetti e dalla direttrice Franca Maino. Il documento è l’esito di un lavoro di ricerca sul campo in cui gli autori hanno interloquito con esperti di sanità integrativa e Direttori di Società di Mutuo Soccorso con l'obiettivo di mettere ordine su questa questione complessa, focalzzandosi sulle specificità del mutualismo e sulle sue potenzialità. Come emerge dal paper, la storia del mutualismo viene da lontano ma le Società di Mutuo Soccorso sono tornate di attualità tra fine XX e inizio XXI secolo grazie a una visione strategica riassunta nell'acronimo "APRIRSI": Ascoltare, Prevenire, Riannodare, Includere, Rinnovare, Sostenere, e Influenzare. 

Il position paper è arricchito da una prefazione firmata da Stefano Maggi, Professore ordinario di Storia Contemporanea all’Università di Siena e Presidente della Fondazione Cesare Pozzo per la Mutualità, realtà che ha sostenuto il lavoro di ricerca.