Su Welforum si parla di non autosufficienza e di come affrontarla
L'Italia è uno dei Paesi più longevi al mondo, ma la qualità della vita in termini di buona salute non cresce velocemente come l'età dei cittadini, anche e soprattutto a causa delle difficoltà del nostro sistema pubblico. In questo contesto occorre quindi investire su un nuovo modello di copertura della non autosufficienza che permetta di affrontare le attuali difficoltà del nostro di welfare. È su questa tesi che ragionano Laura Crescentini, Franca Maino e Tiziana Tafaro in un articolo pubblicato su Welforum, fornendo alcune proposte per un nuovo modello di intervento che si fondi sul concetto di innovazione sociale.