IMMIGRAZIONE E ACCOGLIENZA /
Minplus: pubblicate le raccomandazioni del progetto per l'inclusione dei richiedenti asilo
Al documento hanno collaborato anche la direttrice del nostro Laboratorio Franca Maino e il nostro ricercatore Orlando De Gregorio
26 gennaio 2021

Sono state pubblicate le Raccomandazioni dal progetto Minplus - Governance collaborativa e presa in carico integrata di richiedenti protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati, relative all'anno 2020. Nel documento, a cui hanno collaborato anche la direttrice del nostro Laboratorio Franca Maino e il nostro ricercatore Orlando De Gregorio, sono sintetizzati i principali risultati del percorso di co-progettazione che si è realizzato nel corso dell'anno nell’ambito del progetto Interreg Italia-Svizzera Minplus. Si tratta di percorso di co-progettazione che, cominciato nel dicembre 2019, è stato rimodulato durante questo difficilissimo anno nel rispetto delle norme legate all’emergenza sanitaria, avvalendosi di quelle modalità di discussione online che abbiamo imparato a usare con sempre maggiore frequenza in questi mesi.

Questo percorso è stato traguardato, anche grazie al lavoro di coordinamento, facilitazione e sintesi di Codici Ricerche, verso i risultati previsti. In questo documento sono infatti descritte le Linee guida per la governance dell'accoglienza e l’integrazione di richiedenti protezione internazionale (RPI) e minori stranieri non accompagnati (MSNA) scaturite da questo lungo e ricco percorso di discussione e riflessione collettiva.

Il percorso di co-progettazione ha reso possibile il confronto - attorno a un tavolo reale e virtuale - tra una pluralità di professionisti, operatori, responsabili di progetto, provenienti dal Piemonte e dal Canton Ticino, molti dei quali erano stati intervistati, durante il 2019, nei territori dove lavorano accanto a migranti e minori dai ricercatori di Percorsi di secondo welfare e da Filos Formazione.


Per consultare le Raccomandazioni del progetto Minplus

 


La governance dell’accoglienza di richiedenti asilo e minori stranieri non accompagnati

Il vero risparmio è investire nell'accoglienza diffusa: l'esperienza del Trentino

Minplus indicato come best practice europea, nel progetto è coinvolto anche il nostro Laboratorio