GOVERNI LOCALI / Regioni
Regione Emilia Romagna: al via un bando per sostenere il Terzo Settore nel contrasto alle marginalità e alle povertà
Il bando, che stanzia oltre 1,2 milioni di euro, sarà aperto fino al 26 febbraio ed è rivolto a migliaia di organizzazioni non profit
13 gennaio 2021

La Giunta regionale dell'Emilia Romagna ha aperto un bando da oltre 1,2 milioni di euro per la realizzazione di progetti in ambito sociale. Il provvedimento si rivolge alle organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale presenti su tutto il territorio regionale: un sistema che garantisce servizi e supporto alle famiglie e alle persone fragili e che in Emilia-Romagna comprende 2.962 organizzazioni di volontariato e 5.403 associazioni di promozione sociale. Gli Enti del Terzo Settore dell’Emilia-Romagna avranno tempo fino al prossimo 26 febbraio per presentare proposte e progettualità in grado rispondere ai bisogni delle persone più fragili e contrastare la crescita delle diseguaglianze economiche e sociali, accentuate dalla situazione di emergenza attuale.

Come si legge dal bando, i progetti potranno essere rivolti a: contrasto delle solitudini involontarie, sostegno all’inclusione sociale, contrastare i fenomeni di marginalità e di esclusione sociale, promuove la cultura della salute e della prevenzione, promuovere la partecipazione e del protagonismo dei minori e dei giovani, attivare azioni di sostegno scolastico, sviluppare forme di welfare generativo di comunità, promuovere azioni di cittadinanza attiva, contribuire a minimizzare gli effetti negativi dei cambiamenti climatici.

Il numero dei progetti realizzabili da parte delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale potrà variare, a livello locale, in base ai singoli budget territoriali messi a disposizione. Il finanziamento regionale richiesto, per ciascuno di essi, non potrà essere inferiore a 8 mila euro né superare l'importo di 20 mila euro. Le domande dovranno essere presentate per via telematica, sottoscritte dal legale rappresentante e corredate dalla relativa documentazione entro le ore 13 di venerdì 26 febbraio.


Per cosultare il bando di Regione Emilia Romagna

 


Sussidiarietà orizzontale ed enti del Terzo Settore

WILL, Welfare Innovation Local Lab: un progetto per innovare i sistemi di welfare locale

Il finanziamento dell'assistenza domiciliare nel Decreto Rilancio: inizia una nuova era?

A Forlì nasce una piattaforma digitale per accedere ai servizi delle cooperative sociali

Maino: per affrontare le complessità del nostro tempo serve il contributo di tutti

Come sarà il volontariato dopo la pandemia? Un volume prova a immaginarlo