GOVERNI LOCALI / Housing
Social housing, negli ultimi dieci anni investiti 1,5 miliardi
Vita.it, 30 maggio 2019

In Italia per 4,9 milioni di famiglie (il 19,5% del totale), 14,3 milioni di persone, l’accesso alla casa è difficoltoso. E sono almeno 1,7 milioni gli individui in locazione che corrono il rischio di diventare morosi. Sono queste le stime elaborate da Abitare Co. sui dati Istat. Da alcuni anni, per fronteggiare questa emergenza nascono - e negli ultimi tempi con più frequenza - iniziative di sviluppo immobiliare classificate come “social housing”.

Nelle principali aree metropolitane italiane, dove sono partiti numerosi progetti di social housing, i canoni di affitto convenzionato risultano inferiori del 30%-40% rispetto al mercato libero (da 4 a 6 euro al mq/mese); anche i prezzi di vendita sono in media più bassi, almeno del 35% (fra i 1.800 e i 2.400 euro al mq). Un successo “made in Italy” visto che in meno di dieci anni è stato investito in questi progetti circa 1,5 miliardi di euro (per 220 iniziative in tutta Italia).

Milano è tra le città italiane più dinamiche nello sviluppo di progetti immobiliari che permettono di accedere ad abitazioni innovative e di qualità con prezzi inferiori ai 2.500 euro al metro quadro, mentre resta un fenomeno limitato al Sud.

 

Social housing, negli ultimi dieci anni investiti 1,5 miliardi
Vita.it, 30 maggio 2019

 
NON compilare questo campo